Farfalle con pesto di spinaci fresco e ricotta (ricetta con e senza bimby)

Il pesto di spinaci è una di quelle soluzioni perfette per far mangiare ai nostri bimbi le verdure e variando un po’ il solito menù da loro preteso (noi siamo nella fase pasta in bianco o al pesto).

Un’altra ricetta veloce, facilissima e da poter preparare in anticipo. L’importante è utilizzare sempre materie prime fresche e genuine. Il benessere e il gusto ve ne saranno grati.

Io ne ho tenuto un po’ da parte e l’ho utilizzato il giorno dopo per cuocere alla mia Elettra il petto di pollo in crema di spinaci…. Letteralmente spazzolato via come la pasta.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Ingredienti per il Pesto di spinaci

  • 30 g Pinoli
  • 50 g Parmigiano reggiano grattugiato
  • 500 g Spinaci freschi
  • 20/30 g Olio extravergine d'oliva
  • 2/3 pizzichi Sale
  • 200 g Ricotta vaccina (opzionale)

Ingredienti per la pasta

  • 320 g Farfalle o altro formato (Io uso quasi sempre pasta integrale)
  • q.b. Sale
  • q.b. Acqua
  • 20 g Parmigiano grattugiato
  • q.b. Olio evo

Preparazione

  1. PROCEDIMENTO SENZA BIMBY:

    PREPARAZIONE DEL PESTO DI SPINACI:

    Portare ad ebollizione 1,5 litri di acqua salata e cuocervi gli spinaci. Cuocere per 2 minuti da quando l’acqua avrà ripreso bollore. Terminata la cottura scolare bene fino a far perdere tutta l’acqua (in caso strizzare).

    Versare in un mixer il parmigiano e grattugiarlo.

    A questo punto versare nel boccale alto del minipimer (o altro mixer/frullatore) gli spinaci cotti ben strizzati insieme a 2/3 dei pinoli (tenetene da parte una manciata per la decorazione finale), al parmigiano grattugiato, qualche pizzico di sale (aggiustare a seconda del gusto) e l’olio e frullare fino a renderlo una crema della consistenza di un pesto. Conservare in frigo fino all’utilizzo.

    In un padellino far tostare i pinoli restanti e tenere da parte.

    ORA PREPARATE LA PASTA:

    Per preparare la pasta, al momento opportuno, portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione o fino al proprio gradimento.

    Scolare tenendo da parte 2 cucchiai di acqua di cottura, trasferire la pasta nella pentola, versare il pesto di spinaci preparato in precedenza insieme all’acqua di cottura e alla ricotta (opzionale) (e se gradito aggiungere ancora un po’ di parmigiano grattugiato e un filo di olio evo) e mescolare.

    Impiattare e decorare il piatto con un po’ dei pinoli tostati e un filo di olio evo.

    Buon appetito

    Manù

  2. PROCEDIMENTO CON BIMBY:

    PREPARAZIONE DEL PESTO DI SPINACI:

    Portare ad ebollizione 1,5 litri di acqua salata e cuocervi gli spinaci. Cuocere per 2 minuti da quando l’acqua avrà ripreso bollore. Terminata la cottura, scolare bene fino a far perdere tutta l’acqua (in caso strizzare).

    Mettere nel boccale asciutto il parmigiano e grattugiarlo 15 secondi velocità 10.

    A questo punto aggiungere gli spinaci cotti ben strizzati insieme a 2/3 dei pinoli (tenetene da parte una manciata per la decorazione finale), qualche pizzico di sale (aggiustare a seconda del gusto) e l’olio e frullare 20 secondi a velocità 7, fino a renderlo una crema della consistenza di un pesto. Conservare in frigo fino all’utilizzo.

    In un padellino far tostare i pinoli restanti e tenere da parte.

     

    ORA PREPARATE LA PASTA:

    Per preparare la pasta, al momento opportuno, portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione o fino al proprio gradimento.

    Scolare tenendo da parte 2 cucchiai di acqua di cottura, trasferire la pasta nella pentola, versare il pesto di spinaci preparato in precedenza insieme all’acqua di cottura e alla ricotta (opzionale) (e se gradito aggiungere ancora un po’ di parmigiano grattugiato e un filo di olio evo) e mescolare.

    Impiattare e decorare il piatto con un po’ dei pinoli tostati e un filo di olio evo.

    Buon appetito

    Manù

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da BISCOccole & dintorni

Una vita dedicata al lavoro e alla carriera, moglie poi aspirante mamma ed ora finalmente (ma dopo varie, tante, troppe difficoltà, peripezie, terreni accidentati) sono una mamma professionista. Quel che è certo è l’amore per la mia vivacissima bimba e per la Buona Cucina, insomma cosa c’e Di meglio nella vita del mangiare e bere bene?! Ho sempre amato cucinare ma soprattutto ricevere i complimenti :-) quindi prendendo spunto dalla mia mamma e nonna ho iniziato ad amare l'arte culinaria. Amo preparare gustose e prelibate ricette in primis per la mia bimba utilizzando solo prodotti bio, sani e leggeri; poi anche per il resto della famiglia e amici. Le mie ricette? Gustose e possibilmente light dato che sono sempre a dieta, IO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.