Cheesecake alla ricotta, yogurt e fragole con coulis di fragole – senza burro (ricetta con e senza Bimby)

Questa cheesecake alla ricotta, yogurt e fragole senza cottura è il dessert perfetto in queste giornate di calda primavera nelle quali abbiamo piacere di qualcosa di fresco per il palato ma soprattutto non abbiamo voglia di accendere il caldissimo forno.

Questa ricetta è la mia variazione sul tema senza l’uso di burro, sia perché come sapete cerco di ridurlo il più possibile ma più che altro perché cercavo un modo diverso dal solito per smaltire un po’ di cioccolato avanzato dalle uova di Pasqua e dato che avevo cioccolata bianca con nocciole e riso soffiato della bimba in abbondanza, ho provato questo esperimento. La base biscotto rimane un po’ più dura/croccante della classica con burro, ma con l’accortezza di non pressarla troppo il risultato finale è soddisfacente.

Chiaramente potete usare il burro e troverete le dosi alternative in ricetta.

Facile e veloce da preparare ma dovrete partire con almeno qualche ora di anticipo affinchè le creme si compattino per bene.

Ma veniamo alla ricetta.

 

  • Preparazione: 15-20 Minuti
  • Cottura: 4 ore in frigorifero Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8/10 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti per la cheesecake

  • 500 g Ricotta vaccina
  • 80 g cioccolato bianco (io ho usato quello con riso soffiato e nocciole)
  • 70 g Panna fresca liquida
  • 20 g Olio di riso
  • 200 g biscotti secchi tipo frollini/digestive (Io ho usato ntegrali con e senza zucchero)
  • 16 g fogli di gelatina/colla di pesce
  • 240 g Yogurt bianco naturale
  • 70/80 g Zucchero a velo (zucchero semolato per ricetta con bimby)
  • 120 g Fragole
  • 1/2 Limone
  • 2 cucchiaini Zucchero semolato (per le fragole)

Ingredienti per la coulis di fragole

  • 40 g Zucchero semolato
  • 20 g Acqua
  • 200 g Fragole
  • 5 g gelatina/colla di pesce
  • q.b. Succo di limone

Per decorare:

  • 3 Fragole

Strumenti:

  • 1 Stampo a cerniera o anello regolabile di 20-22 cm diametro

Preparazione

  1. ACCORGIMENTO: Partite in anticipo mettendo a scolare la ricotta almeno 6 ore, meglio se tutta la notte, in modo che perda tutto il suo liquido.

    Procedimento con Bimby:

    Immergete in una ciotola con acqua fredda i fogli di gelatina/colla di pesce (16 gr) per farli reidratare.

    Rivestire la base e i bordi di uno stampo a cerniera o un anello regolabile da 20-22 cm diametro, con dei fogli di acetato o pellicola trasparente o carta forno per sformare poi facilmente il dolce.

    Mettere nel boccale lo zucchero semolato (70/80 gr), la scorza di mezzo limone e polverizzare 10 secondi/vel.9. Tenere da parte.

    Mettere poi nel boccale i biscotti (200 gr) e tritare 10 secondi vel.7. Aggiungere il cioccolato (80 gr), l’olio (30 gr) e la panna liquida (50 gr) e amalgamare 3 minuti/50°/vel.2.

    Trasferite ora il trito di biscotti dento lo stampo pigiandolo leggermente (non deve essere troppo compatto) e livellandolo con una spatola o dorso di un cucchiaio. Riporre in frigorifero per circa 10-15 minuti.

    Nel frattempo che la base riposa, in un pentolino mettete le fragole (120gr) tagliate a pezzettini insieme a 2 cucchiaini di zucchero semolato e qualche goccia di limone e fate saltare qualche minuto a fuoco medio/basso finché lo zucchero si sarà sciolto ed inizia a formarsi un sughetto rosato. Fate attenzione, le fragole non dovranno cuocere o sciogliersi, dovranno rimanere abbastanza sode. Spegnete e fate raffreddare.

    Nel boccale, lavato e asciutto, posizionate la farfalla, versare la ricotta (500 gr) ben scolata, lo zucchero a velo con scorza limone preparato in precedenza, e montate 1 minuto/vel.5. Aggiungete anche lo yogurt (240 gr) e mescolate ancora 40 secondi/vel.4. Unire poi anche le fragole preparate precedentemente nel pentolino e mescolate a mano con una spatola per amalgamarle bene al composto.

    Strizzare bene i fogli di gelatina e scioglierla nel forno a microonde o in un pentolino a fiamma bassissima insieme a 20 gr di panna liquida. Lasciare intiepidire e poi versare dentro al boccale insieme alla crema di ricotta e yogurt. Mescolare 20 secondi vel.3.

    Riprendete dal frigo la base della torta e fate dei graffi sulla superficie con una forchetta per far poi aderire bene la crema. Versarvi sopra la crema preparata e livellare bene muovendo lo stampo sul piano di lavoro. Riporre in frigorifero a rassodare per una mezz’oretta.

    Ora procediamo con la coulis di fragole.

    Mettete in ammollo 10 minuti prima la colla di pesce/gelatina (5 gr) in acqua fredda.

    Dentro al boccale pulito inserite le fragole (200 gr) pulite e a pezzetti. Frullate 10 secondi vel.7. Riunirle sul fondo con la spatola.

    Aggiungere l’acqua (20 gr), qualche goccia di succo di limone e lo zucchero semolato (40 gr) e cuocete 6 minuti/90°/vel.2. Strizzate bene la gelatina e aggiungete allo sciroppo di fragole. Mescolate 30 secondi/vel.3.

    Fatela intiepidire, riprendete la cheesecake dal frigo e versatevi sopra la coulis.

    Rimettere la cheesecake ora completa in frigorifero a rassodare per almeno 3-4 ore.

    Al momento di servire tirate fuori dal frigo la cheesecake, togliete i bordi dello stampo o dell’anello regolabile, eliminate delicatamente la pellicola trasparente o di acetato posizionata nei bordi. Ora decoratela con le 2/3 fragole, tagliate a fette come in foto ad esempio.

    Ora finalmente potrete servirla e gustarla in tutto il suo fresco sapore.

    Buon appetito

    Manù.

     

  2. *******************************************************************************************************************

    ACCORGIMENTO: Partite in anticipo mettendo a scolare la ricotta almeno 6 ore, meglio se tutta la notte, in modo che perda tutto il suo liquido.

    Procedimento senza Bimby:

    Immergete in una ciotola con acqua fredda i fogli di gelatina/colla di pesce (16 gr) per farli reidratare.

    Rivestire la base e i bordi di uno stampo a cerniera o un anello regolabile da 20-22 cm diametro, con dei fogli di acetato o pellicola trasparente o carta forno per sformare poi facilmente il dolce.

    Mettere in un mixer i biscotti (200 gr) e tritateli finemente.

    Dentro un pentolino fate sciogliere a fiamma bassissima o a bagnomaria il cioccolato (80 gr), l’olio (30 gr) e la panna liquida (50 gr) e mescolare bene affinché diventi una crema omogenea.

    Unire al trito di biscotti anche la crema di cioccolato e mescolate il tutto sempre con il mixer o a mano fino a che si saranno amalgamati bene.

    Trasferite ora il trito di biscotti dento lo stampo pigiandolo leggermente (non deve essere troppo compatto) e livellandolo delicatamente con una spatola o dorso di un cucchiaio. Riporre in frigorifero per circa 10-15 minuti.

    Nel frattempo che la base riposa, in un pentolino mettete le fragole (120gr) tagliate a pezzettini, 2 cucchiaini di zucchero semolato e qualche goccia di limone e fate saltare qualche minuto a fuoco medio/basso finché lo zucchero si sarà sciolto ed inizia a formarsi un sughetto rosato. Fate attenzione, le fragole non dovranno cuocere o sciogliersi, dovranno rimanere abbastanza sode. Spegnete e fate raffreddare.

    In una ciotola o planetaria versare la ricotta (500 gr) ben scolata, lo zucchero a velo (70/80 gr), la scorza di mezzo limone e mescolate con una frusta o fruste elettriche per circa 1 minuto. Aggiungete anche lo yogurt (240 gr) e amalgamate ancora 40 secondi. Unire poi anche le fragole preparate precedentemente nel pentolino e mescolate a mano con una spatola per amalgamare bene al composto.

    Strizzare bene i fogli di gelatina e scioglierla nel forno a microonde o in un pentolino a fiamma bassissima insieme a 20 gr di panna liquida. Lasciare intiepidire e poi versare dentro al composto di ricotta e yogurt. Mescolare con le fruste 20 secondi circa.

    Riprendete dal frigo la base della torta e fate dei graffi sulla superficie con una forchetta per far poi aderire bene la crema. Versarvi sopra la crema preparata e livellare bene muovendo lo stampo sul piano di lavoro. Riporre in frigorifero a rassodare per una mezz’oretta.

    Ora procediamo con la coulis di fragole.

    Mettete in ammollo 10 minuti prima la colla di pesce/gelatina (5 gr) in acqua fredda.

    Dentro al mixer o a un contenitore per il minipimer, inserite le fragole (200 gr) pulite e a pezzetti e frullate bene. Trasferite la purea di fragole dentro a un pentolino, aggiungete l’acqua (20 gr), qualche goccia di succo di limone e lo zucchero semolato (40 gr) e cuocete per circa 6/7 minuti mescolando per non far attaccare al fondo. Strizzate bene la gelatina e aggiungete allo sciroppo di fragole. Mescolate ancora per amalgamare bene il tutto.

    Fatela intiepidire, riprendete la cheesecake dal frigo e versatevi sopra la coulis.

    Rimettere la cheesecake ora completa in frigorifero a rassodare per almeno 3-4 ore.

    Al momento di servire tirate fuori dal frigo la cheesecake, togliete i bordi dello stampo o dell’anello regolabile, eliminate delicatamente la pellicola trasparente o di acetato posizionata nei bordi. Ora decoratela con le 2/3 fragole tagliate a fette come in foto ad esempio.

    Ora finalmente potrete servirla e gustarla in tutto il suo fresco sapore.

    Buon appetito

    Manù.

     

     

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta condividila. E seguimi anche sulle mie pagine Pinterest, Instagram e Facebook. Mi trovi come Biscoccole & dintorni

DOLCI E DESSERT, RICETTE PER BIMBY

Informazioni su BISCOccole & dintorni

Una vita dedicata al lavoro e alla carriera, moglie poi aspirante mamma ed ora finalmente (ma dopo varie, tante, troppe difficoltà, peripezie, terreni accidentati) sono una mamma professionista. Quel che è certo è l’amore per la mia vivacissima bimba e per la Buona Cucina, insomma cosa c’e Di meglio nella vita del mangiare e bere bene?! Ho sempre amato cucinare ma soprattutto ricevere i complimenti :-) quindi prendendo spunto dalla mia mamma e nonna ho iniziato ad amare l'arte culinaria. Amo preparare gustose e prelibate ricette in primis per la mia bimba utilizzando solo prodotti bio, sani e leggeri; poi anche per il resto della famiglia e amici. Le mie ricette? Gustose e possibilmente light dato che sono sempre a dieta, IO!

Precedente Mini plumcake al farro, uvetta e gocce di cioccolato super light - senza zucchero (ricetta con e senza Bimby) Successivo Crostata multistrato con Crema gianduia homemade - senza burro (ricetta con e senza Bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.