Zeppole di San Giuseppe

Le Zeppole di San Giuseppe sono ormai il dolce più diffuso nella festività omonima.
Un po’ come il profiterole sono ottenute da pasta choux, riempiti di crema pasticcera e decorati solitamente da una ciliegia o amarena, ma ormai si trovano le più svariate realizzazioni.
Io le ho preparate al forno, ma alcuni preferiscono friggerle.

Zeppole di San Giuseppe
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 20/25 Zeppole di San Giuseppe:

Pasta Choux

  • 250 mlacqua
  • 100 gburro
  • 150 gfarina 00
  • 4uova (intere)
  • 1 pizzicosale fino

Crema Pasticcera

  • 1 llatte parzialmente scremato
  • 10 cucchiaizucchero (semolato)
  • 6tuorli
  • 100 gamido di mais (maizena) (o altro amido)
  • 1 bustinaessenza di vaniglia

per terminare

  • q.b.zucchero a velo vanigliato
  • 25ciliegie candite

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM5
  • Sac a poche

Preparazione delle Zeppole di San Giuseppe

Pasta Choux

  1. Per prima cosa preparare le zeppole, quindi nel boccale pulito ed asciutto, versare nel l’acqua, il burro, il sale e cuocere 10 minuti 100° velocità 2.

    Aggiungere poi la farina e lavorare l’impasto 30 secondi velocità 4.

    Lasciare terminare la cottura ad apparecchio spento per 10 minuti; durante il tempo indicato mescolare l’impasto a vel. 4 per pochi secondi almeno 4-5 volte.

    Adesso attendere che la temperatura dell’impasto scenda a 60 gradi, soltanto dopo unire le uova una alla volta con le lame in movimento a vel. 4 lavorando l’impasto ancora: 40 sec. vel. 5

  2. Zeppole in preparazione

    Ricoprire la placca del forno con l’apposita carta forno, disporre sulla carta delle palline di impasto della dimensione di una noce, ben distanziate l’una dall’altra perché gonfieranno molto.

    Zeppole in preparazione

    Cuocere in forno caldo ventilato a 180° per circa 25 minuti.

Crema Pasticcera

  1. Nel frattempo preparare la Crema Pasticcera, quindi nel boccale pulito ed asciutto, inserire tutti gli ingredienti e cuocere 12 minuti 90° velocità 4.

    Controllare che la crema si sia ben addensata o prolungare un paio di minuti, ad esempio se il latte era freddo di frigo.

    Travasare in una ciotola ed attendere che si raffreddi prima all’utilizzo.

Assemblamento del dolce

  1. Non appena le zeppole si saranno raffreddate per bene, tagliarle e farcirle abbondantemente con la crema pasticcera con l’aiuto di una siringa o sac a poche con punta a stella.

    Chiudere ogni zeppola e spolverare con dello zucchero a velo.

    Soltanto dopo creare un ciuffetto di crema e posizionare la ciliegina.

    Zeppolina di San Giuseppe

Curiosità e consigli:

A chi dice che l’impasto risulta liquido e butta via tutto..
Con Bimby ci vuole pazienza e non ansia..
Bastano alcuni secondi in più e risulta un impasto perfetto..
Adesso vi spiego nel dettaglio “Lasciare raffreddare l’impasto nel boccale poi unire le uova una alla volta con le lame in movimento a vel. 4 lavorando l’impasto ancora: 40 sec. vel. 5”.. Ciò vuol dire che dovete attendere che l’impasto scenda ad una temperatura di 60 gradi, preparare i 4 uova già sgusciati e separati, avviare a velocità 4 e dal foro inserire il primo uovo, a 10 secondi il secondo, a 20 il terzo e a 30 il quarto, adesso senza fermare passare a vel 5 e attendere altri 40 secondi dall’inserimento dell’ultimo uovo in modo che l’impasto si amalgami bene.. Voi sicuramente a 40 sec avete fermato tutto senza pensare che ancora l’ultimo uovo doveva inglobarsi nell’impasto!

Con Bimby niente fretta.. Altrimenti fate solo pasticci!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.