Red Velvet Cake, meglio dell’originale

La mia Red Velvet Cake (velluto rosso) è meglio dell’originale!
In origine è una bellissima torta scenografica statunitense, ma come ben sappiamo i migliori dolci sono italiani!
L’ho provata una prima volta ma peccava di sapore, cioè era bellissima ma deludeva all’assaggio, quindi ho pensato bene di “arricchirla” per renderla davvero buonissima oltre che bellissima!
Con l’aggiunta di una bagna al Rum e di confettura di frutti di bosco l’ho resa perfetta!

Red Velvet Cake
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaAmericana

Ingredienti:

Base Red Velvet per uno stampo da 22 cm di diametro

  • 380 gfarina 00
  • 300 gzucchero
  • 150 gburro (morbido)
  • 3uova (intere)
  • 360 glatticello (180 di yogurt bianco + 180 di latte)
  • Mezzo cucchiainosale
  • 2 cucchiainicacao amaro in polvere (rasi)
  • 1 fialaaroma (vaniglia)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 2 cucchiaicolorante alimentare rosso (in gel)
  • cucchiainibicarbonato (1 e 1/2)
  • cucchiainiaceto di mele (1 e 1/2)

Crema al Mascarpone senza uova

  • 500 gmascarpone
  • 500 gpanna fresca da montare (Fredda di frigo)

Bagna al Rum

  • 400 gacqua
  • 100 gzucchero
  • 60 grum
  • 300 gconfettura di frutti di bosco

Strumenti:

Preparazione della base della Red Velvat Cake:

Base della Red Velvet

  1. Iniziamo a preparare la base, inserire dunque nel boccale pulito ed asciutto lo zucchero, il burro e montare per 30 secondi a velocità 4. Riunire sul fondo.

  2. In un dosatore alto mettere il latte e lo yogurt, amalgamare bene ed aggiungere il colorante rosso, quindi mescolare bene.

    Unire il composto rosso e le uova nel boccale, e avviare per 1 minuto a velocità 3.

  3. In un bicchierino miscelare il bicarbonato e l’aceto.

    Aggiungete infine il contenuto del bicchierino, la farina, il sale, il cacao, la vaniglia, il lievito ed amalgamare bene per 1 minuti a velocità 5. Riunire sul fondo e riavviare 1 minuti a velocità 5.

  4. Versare l’impasto nello stampo da 22 cm con bordi alti imburrato ed infarinato, quindi cuocere in forno statico a 170° per 55/60 minuti.

    Oppure dividere l’impasto in 2 pentole rotonde dal diametro di 22 cm, cuocere separatamente in forno a 180° statico per 35/40 minuti.

    Sfornate, lasciare raffreddare per almeno 5 minuti e poi sformate capovolgendo il panettone.

    base Red Velvet Cake

  5. Attendete che si raffreddi completamente prima di procedere al taglio in 4 se unico stampo o in 2 se in due stampi.

    base tagliata in dischi Red Velvet Cake

    Potete preparare la base il giorno prima e conservarla avvolta in pellicola alimentare.

Crema al Mascarpone senza uova

  1. Disporre la farfalla sulle lame, inserire lo zucchero, la panna e avviare a Velocità 3,5 finché non monta (i minuti variano molto) Devi osservare la densità della panna dal foro, ci vorranno 5 Minuti circa, quindi avviare senza tempo perché si vede a occhio e cambia rumore quando è pronta!

    Attenzione, dopo il primo minuto (senza mai fermare il Bimby) togliere il misurino x far inglobare più aria.

  2. Trasferire la panna in una ciotola capiente ed unite a cucchiaiate il mascarpone mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non far smontare la panna, finché il composto sarà liscio senza grumi.

    Poi fate riposare 30 minuti almeno in frigorifero prima dell’uso.

Bagna al Rum

  1. Per la preparazione, mettere nel boccale l’acqua e lo zucchero e portare a bollore 5 min 100° vel. 1.

    Appena fredda, aggiungi il liquore e miscelare 10 secondi a velocità 3.

Assemblamento della Red Velvet Cake

  1. Su un vassoio da portata

    1 disporre il primo disco di “panettone”
    2 bagnare poco con la Bagna al Rum
    3 stendere un velo sottile di Confettura
    4 farcire con crema al mascarpone

    ripetere sino a terminare gli ingredienti, soltanto dopo l’ultimo disco omettere la confettura e decorare a con le briciole del panettone stesso o a piacere.

    Red Velvet Cake

  2. Riporre in frigo sino al momento dell’utilizzo.

    Questa decorata in modo più grazioso:

    Red Velvet Cake

    e ricorda questa è la Red Velvet Cake, meglio dell’originale!

Curiosità e consigli:

Il gusto e la consistenza saranno migliori se preparata il giorno prima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.