Pasta fresca leggera (senza uova)

Quando a tavola c’è la Pasta Fresca (senza uova) da noi è sempre festa 🙂

È quasi d’obbligo dalle nostre parti che un buon sugo di carne sia accompagnato da una ottima Pasta Fresca !

Gli gnocchi cavati lunghi (gnocculi ncavati) sono quelli che vanno per la maggiore, quelli che le nostre nonne facevano ogni domenica, senza uova, ma ugualmente gustosi e corposi.

Ideale per chi è a dieta ma anche per i vegani, una pasta fresca fatta in casa senza uova, dunque più leggera, più digeribile ma buonissima.

IMG_2056
Gnocchi cavati (Gnocculi ncavati)

Perciò perché non farla in casa se per impastarla ci vogliono soltanto pochi minuti?

Ingredienti:

500 gr di farina di semola rimacinata

1 cucchiaio di olio

220 gr di acqua

Preparazione:

Mettere l’acqua e l’olio e scaldare 1 min 37° vel.1.

Dopo aggiungere la farina e impastare 4 min vel spiga, controllare dal foro se necessita di altra acqua.

Lasciare riposare 30 min, poi stenderla a mano o con la macchina, e dare la forma desiderata.

Impasto pasta fresca senza uova
Impasto pasta fresca senza uova

Nello specifico per la preparazione degli “gnocculi ncavati”, su un tagliere di legno (detto tavulere) prendere un pezzetto d’impasto e preparare dei rotolini abbastanza sottili, poggiare sopra il rotolino le punte di 8 dita (tranne i pollici quindi) e strisciare/cavare verso il basso, si formeranno dei solchi sul rotolino.. gnoccolo fatto!

La lunghezza di ogni gnocculo deve corrispondere ad un dito indice.

Disporre la pasta pronta su di un vassoio infarinato e proseguire fino ad esaurimento impasto.

Cospargerla bene con la farina e lasciarla asciugare.

Cuocerla in acqua salata bollente con l’aggiunta di un filo d’olio per non farla attaccare durante la cottura.

NB: i gnocculi si possono congelare per poi buttarli in acqua bollente ancora congelati.

Pasta fresca senza uova con sugo di carne
Pasta fresca senza uova con sugo di carne

Se ti piacciono i miei articoli seguimi sulla mia fan page di Facebook o su Pinterest!

Aiuta a crescere il mio pubblico, condividi questo articolo e se provi una ricetta o altro non dimenticare di lasciare un commento :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.