Pasta di Zucchero (senza burro)

La Pasta di Zucchero (senza burro) l’ho provata per la prima volta per il compleanno di mio figlio ed ero convinta di far qualcosa di carino.. ed invece è venuto qualcosa di straordinario!

Tutti dicono che ha un cattivo sapore, ma fatta in casa e stesa sottile vi assicuro che è davvero buona!

La mia prima creazione è stata la squadra dei PawPatrol per il 4° compleanno di mio figlio Pietro (2014), vedete un po le foto e ditemi come è andata 🙂

Poi per il 6° compleanno ha voluto Braccio di Ferro e posso dire che anche questa volta ho reso felice mio figlio.. che è la cosa più importante!

Ed infine per il 7° è arrivato IronMan dei Lego, un vero e proprio giocattolo 😛

e poi tante altre realizzazioni (sotto una carrellata di alcune foto)

Pasta di Zucchero (senza burro)

Ingredienti per circa 600 g di pdz:

30gr di Acqua, 
5 gr di Gelatina in Fogli (2 fogli e mezzo di quella PaneAngeli),
50g di Glucosio o Miele (io ho usato il miele chiaro altrimenti la pasta non viene bianca ma giallina)
500 gr di Zucchero a velo comprato (io uso 470 gr di Zucchero semolato + 30 gr di Amido di mais)

Esecuzione:

Ammollare la gelatina in 30 gr di acqua fredda per circa 10 minuti.
Nel boccale inserire lo zucchero, la Maizena e renderli a velo a vel.Turbo. Metterlo da parte.
Inserire adesso nel boccale la colla di pesce ammollata e strizzata, la sua acqua e il miele e scaldare 3 min 60 gradi vel 3.
Aggiungere lo zucchero a velo 2 o 3 min vel spiga fino a quando non si formerà una specie di palla. Togliere il composto dal boccale.

***Se non vi occorre subito: Lasciate riposare all’aria per 48 ore (io l’ho lasciata per necessità mia) e quasi non c’è voluta aggiunta di zucchero.
***Altrimenti e lavorare fin quando il composto diventa una palla ben solida e non più appiccicosa. Se necessario aggiungere altro zucchero a velo.
Per lisciare ancor meglio la pasta o per stenderla ad esempio lavorarla su un piano di lavoro cosparso di maizena (amido di mais).
Dividere in panetti e colorarne ognuno con i colori alimentare che servono.

P.S.:
*Nella ricetta ho messo le quantità, ma delle volte (dipende anche dalla temperatura) il liquido non riesce ad assorbire tutta la quantità di zucchero indicata nella ricetta e altre volte è troppo poco, quindi quando la mia pasta ha raggiunto una consistenza soda e asciutta so che non mi servirà altro zucchero!
*Si conserva a lungo avvolta in pellicola in un barattolo ermetico di latta nella credenza, non in frigo. Quando la riprendete se dovesse essere dura basta metterla qualche secondino nel microonde (massimo 3 sec) o lavorarla con le mani.

 

Elenco fotografico di alcune mie realizzazioni:
La squadra dei Paw Patrol in PdZ
testa cagnolino in PdZ
cagnolino in PdZ
cagnolino in PdZ
ulteriori dettagli del cagnolino in PdZ
primo piano cagnolino in PdZ
Marshall in PdZ
cagnolini in PdZ

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Braccio di Ferro & Family in PdZ
Pietro in PdZ
ed ecco IronMan dei Lego in PdZ
pronto IronMan dei Lego in PdZ
Lego e IronMan in PdZ
Lego e IronMan in PdZ
Torta con particolari in Pasta di Zucchero (senza burro)
3 dettagli in Pasta di Zucchero (senza burro)
2 dettagli in Pasta di Zucchero (senza burro)
1 dettagli in Pasta di Zucchero (senza burro)
Torta con particolati in Pasta di Zucchero (senza burro)
Nemo in pdz

 

 

 

 

Zebra in PdZ
Zebra in PdZ

 

Decori in PdZ per torta Tupperware
Decori in PdZ per torta Tupperware

 

Copertura in PdZ per torta di Ferragosto
Particolari in PdZ per torta di Ferragosto
Copertura in PdZ per torta di Ferragosto

 

 

 

 

 

 

Se ti piacciono i miei articoli seguimi sulla mia fan page di Facebook o su Pinterest!

Aiuta a crescere il mio pubblico, condividi questo articolo e se provi una ricetta o altro non dimenticare di lasciare un commento :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.