Ciambella al Cioccolato e Arancia

La Ciambella al Cioccolato e Arancia è un altro dolce cioccolatoso con l’interno umido al punto giusto, soffice ed alta!
Ottima anche in formato Muffin per la merenda dei vostri figli o per una colazione ricca di dolcezza.

Ciambella Cioccolato e Arancia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione4 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Ciambella al Cioccolato e Arancia (stampo da 24cm):

  • 150 gcioccolato al latte (tritato)
  • 100 gburro (morbido)
  • 160 gzucchero (semolato)
  • 130 glatte
  • 3uova
  • 230 gfarina 00
  • 70 gamido di mais (o altro amido)
  • 1 cucchiainopolvere d’arancia (o scorza d’arancia grattugiata)
  • 2 cucchiaicacao amaro in polvere
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.gocce di cioccolato

Strumenti:

Preparazione della Ciambella al Cioccolato e Arancia:

  1. Per prima cosa inserite nel boccale pulito ed asciutto il burro ed il cioccolato e fatelo sciogliere 3 minuti 50° vel.2.

    Nel frattempo imburrare ed infarinare o usare il mio staccante per teglie uno stampo da 24 cm.

  2. Riunite il composto sul fondo, aggiungete quindi la farina, l’amido, le uova, lo zucchero, il latte, il cacao, il lievito e mescolare 30 secondi vel 4.

    Aggiungere all’impasto le scorze di arance candite e mescolare con la spatola.

    Versate quindi il composto, che si presenta molto solido, nello stampo e decorate con altri canditi e le gocce di cioccolato.

  3. Infine inserire lo stampo nella friggitrice ad aria e cuocere con il programma torte per 40 minuti a 150 gradi (delle volte ho prolungato altri 5 minuti).

    Fare sempre la prova stecchino prima di sfornare.

    Ciambella Cioccolato e Arancia

  4. Se volete cuocerla nel forno tradizionale: 20 minuti 180° gradi ventilato preriscaldato .

    Infine a piacere spolverare con zucchero a velo.

  5. Qui vi mostro l’interno e la base perfettamente cotti anche se cotta nella friggitrice ad aria.. una prova per gli scettici!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.