Camille, le tortine alla Carota

Le Camille sono le tortine alla Carota soffici e golose.
Realizzate con mandorle, succo d’arancia e carote fresche!
Ispirate alle famose merendine del Mulino Bianco che hanno accompagnato l’infanzia di molti e che tutti, hanno assaggiato almeno una volta!
Naturalmente le loro ricette sono segrete, ma diciamo che ci avviciniamo davvero tanto usando dei prodotti freschi e con parecchio risparmio.

Camille, tortine alla Carota
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 15 Camille, le tortine alla Carota:

  • 200 gcarote
  • 3uova (intere)
  • 1arancia (polpa e buccia)
  • 100 golio di semi di girasole
  • 180 gzucchero (semolato)
  • 300 gfarina 00
  • 100 gfarina di mandorle

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM5
  • 1 Pelapatate
  • 15 Pirottini a forma rotonda da 7/8 cm.

Preparazione delle Camille, le tortine alla Carota:

  1. Iniziare inserendo nel boccale, pulito ed asciutto, le carote pelate e tagliate a tocchetti e la buccia dell’arancia, quindi tritare per 10 secondi a velocità 8. Mettere da parte.

    Inserire adesso nel boccale le uova, l’olio, la polpa dell’arancia senza semi e parti bianche, lo zucchero, le farine ed il lievito, quindi mescolare per 20 secondi a velocità 5.

    Aggiungere le carote messe da parte e lavorare ancora 20 secondi a velocità 5, riunire tutto sul fondo e avviare nuovamente per 20 secondi a velocità 5.

  2. Camille, tortine alla Carota

    Versare il composto in pirottini da 7/8 cm di diametro ed infornare in forno caldo statico a 180° per 30 minuti.

    Oppure se preferite fare una torta, versare il composto in uno stampo da 24 cm imburrato e infarinato, io uso sempre il mio Staccante per teglie, ed infornare in forno caldo statico a 180° per 40 minuti.

  3. Camille, tortine alla Carota

    Fare sempre la prova stecchino per controllarne che la cottura sia terminata.

    Servire le tortine accompagnate da un bel succo ace o del tè.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.