Biancomangiare con Cuccìa di Santa Lucia, ricetta tipica Siciliana

Dall’unione di due piatti tipici siciliani nasce il Biancomangiare con Cuccìa di Santa Lucia, ricetta tipica Siciliana.

Il biancomangiare è una sorta di budino bianco particolarmente indicata per i bambini, poiché gli ingredienti che la compongono sono nutrienti ma leggeri.

La cuccìa invece è il grano bollito tradizionalmente preparato e consumato in occasione della festa di Santa Lucia (13 dicembre).

Spesso la cuccìa è accompagnata dal biancomangiare, ricotta di pecora o crema al cioccolato. Può essere guarnita con zuccata, cannella e pezzetti di cioccolato.

Nel trapanese invece usiamo consumarla semplicemente cotta e accompagnata con il cosiddetto “vino cotto”, che altro non è che il mosto di vino cotto fino alla riduzione a circa 1/6 del volume originario e alla caramellizzazione.

Ma veniamo al nostro dolce.. Biancomangiare con Cuccìa di Santa Lucia, ricetta tipica Siciliana

Biancomangiare con Cuccìa di Santa Lucia
Biancomangiare con Cuccìa di Santa Lucia

Ingredienti e preparazione di 1 kg di cuccia:

1000 gr di frumento di grano tenero
un pizzico di sale

qualche foglia di alloro
bucce d’arancia

Mettere il grano in ammollo per una notte. Scolare e sciacquare.
Il giorno dopo inserire nel boccale il grano, coprire abbondantemente con acqua, aggiungere il sale, l’alloro e cuocere x 60 m/100°/Antioratio/Vel.Soft (controllate la cottura già a 50 min) una volta cotto trasferire in una pentola capiente e lasciare raffreddare.

Questo ptocedimento me lo ha passato un’amica/fan del gruppo.

Ingredienti e preparazione del Biancomangiare:

500gr di latte
100 gr di zucchero
70 gr di amido
aroma vaniglia o buccia di agrumi grattugiata (io ho messo un bel cucchiaino di Polvere di Agrumi all’arancia)

Versare nel boccale il latte, lo zucchero, l’amido e l’aroma. Cuocere per 8/10 Min. 100° Vel. 4.

Adesso prepariamo il Biancomangiare con Cuccìa di Santa Lucia, ricetta tipica Siciliana:

Il risultato sarà una crema molto densa a profumata. Versare in una ciotola capiente e tuffateci dentro circa 400 grammi di cuccia ben scolata.
Mescolate per bene con un cucchiaio e mettere il composto nello stampo che più vi piace (io ho usato le teglie per crostatine).
Porre in frigo per almeno 6 ore.
Dopo essersi rassodate per bene ho capovolto e spolverato con polvere di agrumi e farina di pistacchi.

Nel dettaglio
Nel dettaglio

Gustatevi questo dolce tipico in compagnia 😉

Prova anche la Cuccìa con Ricotta Condita, la Cuccìa con Crema al Cioccolato Fondente e tante altre mie ricette..

Se ti piacciono i miei articoli seguimi sulla mia fan page di Facebook o su Pinterest!

Aiuta a crescere il mio pubblico, condividi questo articolo e se provi una ricetta o altro non dimenticare di lasciare un commento :*

In questa pagina potrebbero essere inseriti dei link sponsorizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.