Crea sito

Tempeh alle mandorle con riso basmati

E’ semplicissimo, si prepara in pochi minuti!
A volte accade anche così, mi son ritrovata davanti ad un piatto squisito quando in realtà pensavo di dovermi accontentare…
Il tempeh alle mandorle con riso basmati aveva il fascino del mistero finchè non l’ho scoperto e, come un brivido caldo di felicità dona vita a quel pranzo che forse oggi non sarebbe stato affatto tanto emozionante.
Perciò ecco qui la ricetta nel caso voleste provarla.

Tempeh alle mandorle con riso basmati
Tempeh alle mandorle con riso basmati

Tempeh alle mandorle con riso basmati

Ingredienti e dosi per 1 persona

60 g di Riso Basmati
2 Chiodi di Garofano
15 g di Petali di Mandorla
100 g di Tempeh di Soia
50 ml di Bevanda alla Mandorla senza zuccheri aggiunti
100 ml di Acqua
5 ml di Succo di Limone
6 g di Fecola di Patate
1 cm di Zenzero fresco
4 ml di Salsa di Soia senza sale
Erba Cipollina q.b.

Procedimento

Cuocere il riso basmati con due chiodi di garofano.
Scaldare una padella e tostare leggermente i petali di mandorle finchè saranno dorati e croccanti, poi tenerli da parte.
Mettere il tempeh tagliato a cubetti piccoli nella stessa padella e scottarlo qualche minuto su tutti i lati.
Nel frattempo, in una terrina mescolare bene la bevanda alla mandorla con l’acqua, il succo di limone, la fecola di patate, lo zenzero grattugiato e la salsa di soia.
Versare il composto nella padella con il tempeh, unire i petali di mandorla tenuti da parte e lasciar addensare a fiamma bassissima per pochi minuti.
Impiattare il tempeh alle mandorle, completare con abbondante erba cipollina tagliata a rondelle piccole, quindi accompagnare con il riso basmati.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 511
– Proteine: 26,8
– Carboidrati: 69,2
– Grassi: 13,8

Tempeh alle mandorle con riso basmati
Tempeh alle mandorle con riso basmati

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.