Salmone al lime paprika e zenzero con cavoletti di Bruxelles

La leggerezza è prendersi cura di sè attraverso un idea semplice preparata con cibi che fanno bene e sanno di buono.
La leggerezza è quell’attimo di spensieratezza mentre sei in cucina a sfogliare i cavoletti perchè nella testa hai già l’immagine di quello che dopo sarà il tuo pranzo.
La leggerezza è quella musica che suona nell’impianto hi fi.
La leggerezza ti fa scegliere di sorridere, lei è sempre positiva.
La leggerezza prepara il cuore verso la primavera che sta per arrivare.
La leggerezza ha il sapore di salmone al lime paprika e zenzero con cavoletti di Bruxelles.
… amo moltissimo questa ricetta, l’ho apprezzata innumerevoli volte e adesso vorrei tanto che la cucinaste anche voi…

Salmone al lime paprika e zenzero con cavoletti di Bruxelles

Salmone al lime paprika e zenzero con cavoletti di Bruxelles

Ingredienti e dosi per 1 persona

120 g di cavoletti di Bruxelles (il peso da cotti)
200 g di filetto di salmone fresco (il peso senza pelle)
paprika forte
1/2 lime
1 cm di zenzero fresco.

Procedimento

Mondare i cavoletti di Bruxelles togliendo le foglioline più esterne, poi lavarli.
Sbollentarli in acqua bollente per circa 10 minuti o secondo il grado di croccantezza preferito.
Scolarli e tenerli da parte.
Poggiare il filetto di salmone su un tagliere, eliminare la pelle e poi tagliarlo a pezzi.
Sistemare il pesce in una padella antiaderente, cospargerlo con abbondante paprika forte, aggiungere il succo di mezzo lime e un pezzetto di zenzero fresco grattugiato.
Coprire con un coperchio.
Cuocere a fiamma bassa e cuocere da entrambi i lati per il tempo necessario.
A questo punto aggiungere anche i cavoletti di Bruxelles divisi a metà, lasciarli insaporire velocemente, quindi impiattare e gustare subito.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 349
– Proteine: 47,4
– Carboidrati: 12,1
– Grassi: 12,2

Salmone al lime paprika e zenzero con cavoletti di Bruxelles

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Porridge purple ai fiocchi di riso e cioccolato fondente Successivo Linguine integrali al ragù bianco di tempeh

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.