Ravioli di melanzane ripieni di quinoa e hummus di ceci

Oggi il desiderio più grande è quello di rallentare e andare a rilassarmi in un luogo speciale per ricaricarmi di energia nuova.
Adoro le alte temperature e il sole a picco così ho pensato al mare dove porterò con me i ravioli di melanzane ripieni di quinoa e hummus di ceci che ho preparato ieri sera.
Vi lascio sotto la ricetta e vado a godermi una giornata di libertà lontano dalla quotidianità.

Ravioli di melanzane ripieni di quinoa e hummus di ceci

Ravioli di melanzane ripieni di quinoa e hummus di ceci

Ingredienti e dosi per 1 persona

50 g di quinoa bianca
1 melanzana viola (200 g)
100 g di ceci in barattolo
10 ml di succo di limone
6 g di crema di sesamo (tahin)
6 ml di olio extra vergine d’oliva
curcuma in polvere
semi di cumino
5 ml di salsa di soia senza sale.

Procedimento

Lavare la melanzana, eliminare la calotta superiore e ricavare cinque fette alte circa 1/2 centimetro.
Grigliarle da entrambi i lati in una padella griglia ben calda (dovranno rimanere morbide all’interno).
Poggiare le melanzane grigliate in un piatto e coprirle con la pellicola.
Preparare la quinoa come indicato sulla vostra confezione, per la mia occorrono circa 15 minuti di cottura, al termine dei quali l’acqua dovrà essere completamente evaporata.
Nel frattempo sgocciolare i ceci, sciacquarli bene sotto il getto del rubinetto e sbucciarli.
Mettere i ceci nel mixer con il succo di limone, la crema di sesamo (tahin), l’olio extra vergine d’oliva, la punta di un cucchiaino di curcuma e una presa di semi di cumino.
Azionare.
Unire la quinoa e azionare ancora.
Comporre i ravioli distribuendo la quinoa all’hummus di ceci sulle fette di melanzana grigliate.
Poggiare in frigo o gustare subito con la salsa di soia senza sale.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 464
– Proteine: 17
– Carboidrati: 65,5
– Grassi: 14,8

Ravioli di melanzane ripieni di quinoa e hummus di ceci

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Cremino al cucchiaino Successivo Casareccie di farro con taccole tonno e semi di girasole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.