Pizza pancake con yogurt banana e kiwi

Sei nel posto giusto… fai un respiro, chiuditi gli occhi, siediti e morso dopo morso assapora il piacere di questa pizza pancake con yogurt banana e kiwi servita con una leggera grattugiata di pasta di cacao al 100% senza zuccheri aggiunti.
Perfetta per iniziare la giornata con il piede giusto, decisamente gustosa a colazione e capace di placare quella fame assassina che investe tutti noi al momento del risveglio.
Forse da qualche parte l’ho già scritto, ma a casa mia lo stomaco deve essere rispettato e questo è fondamentale soprattutto al mattino!

Voglio proprio elogiare questa breakfast pizza che si scioglie deliziosamente in bocca e vi invito a prepararla perchè ho la certezza assoluta che dopo di me conquisterà anche voi.

Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno. Né il primo né l’ultimo. L’unico.
(Pablo Neruda)

Pizza pancake con yogurt banana e kiwi

Pizza pancake con yogurt banana e kiwi

Ingredienti e dosi per 1 persona

30 gr farina d’avena
150 ml albume pastorizzato
100 gr yogurt di soia al naturale senza zuccheri
50 gr kiwi
50 gr banana
2 gr pasta di cacao 100%.

Procedimento

In una terrina mescolare l’albume con la farina d’avena e 50 grammi di yogurt di soia al naturale.
Scaldare una padella in pietra lavica da 24 cm di diametro oppure ungere leggermente una padella antiaderente e poi asciugarla con carta assorbente.
Versare il composto, cuocere a fiamma bassa e con coperchio per alcuni minuti.
Voltarlo quando inizierà a staccarsi e terminare la cottura anche sull’altro lato.
Lasciar intiepidire.
Servire la pizza pancake coperta con lo yogurt di soia rimasto.
Aggiungere il kiwi e la banana tagliati a fette.
Terminare con una spolverata di pasta di cacao grattugiata al coltello.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 316
– Proteine: 26
– Carboidrati: 37,5
– Grassi: 6,7

Pizza pancake con yogurt banana e kiwi

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Orzo decorticato con hummus di piselli freschi Successivo Straccetti di tacchino con insalata di carote allo zenzero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.