Pizza pancake al cacao con yogurt fragole e kiwi

Ma cosa starà facendo? Però… quel dolce che vedo da quassù è davvero invitante… Oh oh… adesso è salita sulla sedia, mi chiedo perchè? Prima sale, poi scende, adesso si china, un attimo dopo si siede a terra… e tutto questo per fare le foto ad un piatto!
Chi vede lo spettacolo di cui sono capace immagino si farà due risate tutte le volte che mi osserva e questo fa sorridere anche me quando mi ritrovo a pensarci.
Adesso è fatta anche questa, mi accomodo al sole con il piatto sulle ginocchia perchè finalmente è giunto il momento di gustare la pizza pancake al cacao con yogurt fragole e kiwi con lo stesso entusiasmo con cui l’ho amorevolmente immortalata.

Pizza pancake al cacao con yogurt fragole e kiwi
Pizza pancake al cacao con yogurt fragole e kiwi

Pizza pancake al cacao con yogurt fragole e kiwi

Ingredienti e dosi per 1 persona

150 ml albume pastorizzato
40 gr farina d’avena (the protein works)
5 gr cacao amaro
2 gr cristallina o idrolitina
100 gr yogurt di soia al naturale
70 gr kiwi
60 gr fragole bio.

Procedimento

Mettere l’albume in una terrina.
Aggiungere la farina d’avena e il cacao amaro.
Amalgamare bene con le fruste elettriche o in un mixer.
Unire la cristallina e mescolare ancora.
Scaldare una padella antiaderente da 24 cm unta leggermente, poi asciugarla con carta assorbente.
Versare il composto, cuocere a fiamma bassa per alcuni minuti.
Voltarlo quando inizierà a staccarsi e terminare la cottura anche sull’altro lato.
Lasciar raffreddare completamente.
Poggiare la base della pizza pancake in un piatto da portata.
Ricoprirla con lo yogurt di soia.
Aggiungere il kiwi e le fragole tagliati a fettine.
Gustare o poggiare in frigo.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 345
– Proteine: 27,3
– Carboidrati: 44,8
– Grassi: 7

Pizza pancake al cacao con yogurt fragole e kiwi
Pizza pancake al cacao con yogurt fragole e kiwi
Pizza pancake al cacao con yogurt fragole e kiwi

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Quinoa bianca con fagioli borlotti e taccole al limone Successivo Insalata di riso basmati con sgombro spinacino novello e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.