Pizza con fiocchi d’avena e crema di avocado al mango

Alzarsi quando fuori è buio e la città dorme ancora. Nel silenzio, mi siedo dopo aver preparato la mia pizza con fiocchi d’avena e crema di avocado al mango insieme ad una tazzina di caffè decaffeinato bollente.
Osservo fuori, le luci della strada iniziano a spegnersi per lasciar spazio al nuovo giorno che nasce, poi guardo le mie mani sporche, è decisamente poco elegante e raffinato ma non esito a leccarle in totale libertà… qualcuno mi ha detto che leccarsi le dita da un cibo esprime il piacere che fa il mangiarlo, perciò non mi trattengo.

La colazione perfetta dovrebbe essere saziante e soddisfacente, completa di tutti i macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi), ma soprattutto salutare, non a caso è il pasto più importante di tutta la giornata!

La base di questa pizza dolce con i fiocchi d’avena può essere preparata in largo anticipo, anche la sera prima, e come topping ci si può sbizzarrire in base ai gusti personali.

Non è mai troppo tardi per cambiare in meglio la nostra dieta e il nostro stile di vita!

Pizza con fiocchi d'avena e crema di avocado al mango

Pizza con fiocchi d’avena e crema di avocado al mango

Ingredienti e dosi per 1 persona

1 banana matura (100 gr)
40 gr fiocchi d’avena
120 gr albume
100 gr mango maturo
50 gr avocado maturo
5 gr bacche di goji.

Procedimento

In una terrina schiacciare bene la banana, mescolarla con i fiocchi d’avena e l’albume.
Versare il composto in uno stampo in silicone da 26 cm diametro.
Cuocere in forno preriscaldato a 180/200° per 15 minuti.
Lasciar raffreddare.
Frullare il mango con l’avocado.
Distribuirlo con un cucchiaio sulla base della pizza.
Gustare dopo aver aggiunto le bacche di goji.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 461
– Proteine: 19,7
– Carboidrati: 76
– Grassi: 11,2

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Penne di farro con tonno fresco e pomodori pachino Successivo Dahl di lenticchie rosse al cocco con riso basmati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.