Pesce spada al forno

Vi piace il pesce? A me tantissimo, in modo particolare fresco e con poche spine come quello che vedete nel piatto.
Buono nella sua semplicità, il pesce spada al forno con una panatura insolita ha riscosso grande soddisfazione, infatti la ricetta sazia perecchio, ha un apporto di carboidrati molto molto contenuto ed è ricca di proteine.
Ormai lo sapete, e il blog ne è una prova, in ciò che cucino non ci sono scorrettezze alimentari che potrebbero farci sentire in colpa, certo qualche piccolo sgarro è concesso ma solo nel fine settimana.

Pesce spada al forno

Pesce spada al forno

Ingredienti e dosi per 1 persona

1 trancio gr pesce spada alto un paio di cm (200 gr)
2 fette di wasa integrali (21 gr)
1/2 spicchio d’aglio
pepe bianco
noce moscata
prezzemolo
10 gr succo di limone
40 gr pomodori ciliegini
30 gr spinacino novello
4 gr olio d’oliva.

Procedimento

Mettere le fette di wasa nel mixer, unire mezzo spicchio d’aglio, un pizzico di pepe bianco, una presa di noce moscata ed un ciuffo di prezzemolo.
Azionare.
Trasferire il trito in un piatto.
Aggiungere il succo di limone e mescolare per ottenere un composto umido ma compatto.
Eliminare la pelle dal pesce spada e passarlo nella panatura preparata.
Poggiare il pesce spada su un foglio di alluminio, unire un rametto di pomodorini ciliegini interi, quindi cuocere in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.
A questo punto aprire il cartoccio e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
Servire il pesce spada con le foglie di spinacino novello ed i pomodorini dopo aver condito con l’olio d’oliva.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 306
– Proteine: 41,5
– Carboidrati: 4,7
– Grassi: 12,4

Pesce spada al forno

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Polpette di miglio e tonno con salsa allo yogurt Successivo Zuppa di miso con verdure soba e gamberoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.