Pancake cocco e castagne con crema di banana al cacao

La bocca è veramente il cassetto del piacere… oggi sono proprio soddisfatta, nessuna vagonata di calorie cioccolatose in questo pancake cocco e castagne con crema di banana al cacao, adatto agli intolleranti al glutine, ma anche per coloro che hanno scelto un’alimentazione paleo.
La facilità di esecuzione e la bontà appagante portano questa colazione direttamente ai primi posti tra le mie preferite.
Con tutta calma, tra uno sbadiglio e l’altro, un sottofondo musicale che adoro, affondare il coltello, ricavare delle fette… pensate quello che volete ma a me rende felice.

Mi domando come la vedete se qualcuno vi svegliasse la mattina portandovela al letto con un caffè, una tazza di tè caldo o una spremuta?

Pancake cocco e castagne con crema di banana al cacao

Ingredienti e dosi per 1 persona

150 gr albume pastorizzato
20 gr farina di cocco bio
20 gr farina di castagne
50 gr latte di mandorla (o latte di cocco)
50 gr banana matura
3 gr cacao amaro gusto intenso.

Procedimento

In una terrina mescolare la farina di cocco e la farina di castagne.
Versare l’albume, il latte di mandorla (o il latte di cocco) e amalgamare con le fruste elettriche.
Scaldare una padella in pietra lavica da 18/20 cm di diametro oppure ungere leggermente una padella antiaderente e poi asciugarla con carta assorbente.
Mettere il composto nella padella, coprire con un coperchio e cuocere a fiamma bassissima 5 minuti.
Voltare il pancake quando inizierà a staccarsi e proseguire la cottura per altri 5 minuti anche sull’altro lato.
Lasciar intiepidire.
Nel frattempo, in una ciotola schiacciare benissimo mezza banana con una forchetta, aggiungere il cacao amaro e mescolare fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Servire il pancake ricoperto con la crema preparata.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 286
– Proteine: 22,9
– Carboidrati: 33,9
– Grassi: 5,4


Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Torretta marinata di melanzane grigliate al seitan fresco Successivo Riso basmati saltato con pollo e verdure alla curcuma

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.