Insalata di polpo con fagioli cannelli e pistacchi tritati

Ci sono ricette facili da pensare e di conseguenza anche da fare…
Non vedevo l’ora di condividere con voi questa insalata di polpo con fagioli cannelli e pistacchi tritati che è sicuramente all’apice delle mie insalate preferite.
Non si tratta soltanto di un piatto che mi piace mangiare, ma anche di un piatto che ben rappresenta il mio modo di alimentarmi, un cibo di cui ho bisogno che ricorda il mare e che risponde alle specifiche domande del mio corpo.
E’ tardi e la luce del giorno non è sufficiente per avere delle immagini soddisfacenti, così con gli occhi nella macchina fotografica scatto le mie prime foto sul cavalletto, poi corro al pc a controllare e mi dico: non male per essere la prima volta, bei colori!

Insalata di polpo con fagioli cannelli e pistacchi tritati1
Insalata di polpo con fagioli cannelli e pistacchi tritati

Insalata di polpo con fagioli cannelli e pistacchi tritati

Ingredienti e dosi per 1 persona:

120 gr polpo (il peso da cotto e pulito)
aceto di mele
130 gr fagioli cannelli in barattolo
30 gr songino
5 gr succo di limone
7 gr olio d’oliva
5 pistacchi (3 gr).

Procedimento:

Pulire il polpo eliminando occhi, bocca ed interiora.
Versare abbondante acqua in una pentola, unire un cucchiaio di aceto di mele e immergervi il polpo.
Calcolare circa 30 minuti di cottura dal momento del bollore.
Lasciarlo raffreddare completamente nell’acqua di cottura.
Tirare fuori il polpo, pulirlo dalle parti molli, tagliare i tentacoli a la sacca a rondelle.
Sciacquare i fagioli cannellini sotto il getto d’acqua del rubinetto, quindi sgocciolarli bene.
Mettere le foglie di songino in un piatto, unire i fagioli ed il polpo.
Servire l’insalata di polpo e fagioli con un cucchiaio scarso di olio d’oliva e i pistacchi tritati grossolanamente.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono:
– Calorie: 305
– Proteine: 27,7
– Carboidrati: 18,5
– Grassi: 11

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

Precedente Spaghetti alla carbonara di tonno con pere caramellate Successivo Sushi rolls con sashimi di tonno riso basmati e lattughino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.