Crema di arancia alla vaniglia con dressing al cioccolato

Ci sono piaceri quotidiani che non si perdono mai, sono quelli per cui il tempo si trova sempre, perchè non pesano e perchè ci fanno bene, come far colazione con una nuova ricetta.
Mi accomodo sul divano mentre aspetto che sia pronto il caffè, prendo la mia crema di arancia alla vaniglia con dressing al cioccolato e inizio la giornata nel migliore dei modi.
Ed ecco che per rompere gli schemi in maniera tale da fare belle scoperte basta veramente poco.
Ora vi chiedo, avete o no bisogno di nuovi spunti per variare? Quindi dategli una possibilità perchè questa coppetta, che può essere anche un rimedio anti freddo, è proprio deliziosa.
Buona giornata a tutti!

Crema di arancia alla vaniglia con dressing al cioccolato
Crema di arancia alla vaniglia con dressing al cioccolato

Crema di arancia alla vaniglia con dressing al cioccolato

Ingredienti e dosi per 1 persona

250 ml di spremuta di arancia non pastorizzata in bottiglia (succo e polpa di arancia 100%)
20 g di raw vegan hemp vanilla (Purition)
20 g di maizena (amido di mais)
4 g di zucchero di cocco bio
6 g di cacao amaro in polvere
3 ml di olio di cocco bio
13 ml acqua.

Procedimento

Versare la spremuta di arancia in un pentolino, unire il preparato raw vegan hemp vanilla, la maizena e 3 grammi di zucchero di cocco.
Mescolare bene con un cucchiaio di legno per non lasciare grumi.
Accendere il fuoco e sempre mescolando far addensare dolcemente.
Trasferire la crema di arancia in una scodella.
Completare con il dressing al cioccolato, realizzato mescolando in una ciotolina il cacao amaro in polvere, l’olio di cocco, il grammo di zucchero di cocco rimasto e l’acqua calda.
Gustare subito.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 344
– Proteine: 10,1
– Carboidrati: 48,6
– Grassi: 10,7

Crema di arancia alla vaniglia con dressing al cioccolato

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Fusilli di lenticchie rosse con cavoletti di Bruxelles al mandarino Successivo Torta di mele

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.