Cestini d’avena con yogurt mirtilli e bacche di goji

Posso offrirvi dei dolcini sani e golosi che hanno soltanto 56 calorie? I Cestini d’avena con yogurt mirtilli e bacche di goji sono piccoli nelle dimensioni, ma grandi nel gusto e poi il giorno dopo sono ancora più buoni!

C’è un rimedio alla malinconia? Forse ne conosco uno: la cucina. Mi piace, mi rilassa… cerco sempre di ritagliarmi del tempo in questo luogo, un momento leggero, senza pensieri per creare qualcosa di buono e realizzare ricette per me e per il blog.

I fiocchi d’avena restano sempre un piacevole incontro, se hanno l’aspetto di un dessert ancora di più.

L’avena è un cereale iperproteico e perfettamente adatto all’attività sportiva, che come sappiamo richiede alimenti con un alto tenore proteico.
E’ una fonte di carboidrati a lenta digestione, non provoca forti picchi insulinici e in questo modo fornisce al nostro organismo energia a lungo termine.
Inoltre, il suo elevato contenuto di fibre garantisce il corretto funzionamento del nostro intestino e aiuta la digestione, oltre a fornire un valido contributo per la riduzione del colesterolo.

Cestini d'avena con yogurt mirtilli e bacche di goji

Cestini d’avena con yogurt mirtilli e bacche di goji

Ingredienti e dosi per 6 cestini

100 gr banana
50 gr fiocchi d’avena
10 gr farina di carruba
100 gr yogurt di soia al naturale senza zuccheri
20 gr mirtilli freschi
1 gr bacche di goji.

Procedimento

In una ciotola schiacciare la banana, mescolarla con i fiocchi d’avena e la farina di carruba.
Riempire 6 stampini da muffin lasciando un incavo all’interno.
Cuocere in forno preriscaldato a 180/200° per 15 minuti.
Lasciar raffreddare.
Farcire i cestini con lo yogurt di soia, distribuire in ciascuno i mirtilli e le bacche di goji.
Poggiare i cestini in frigo per qualche ora prima di gustare.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi per 1 cestino sono
– Calorie: 56,1
– Proteine: 1,5
– Carboidrati: 9,5
– Grassi: 1

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

Precedente Sushi rolls di patate salmone e zucchine Successivo Pizzoccheri con melanzane pomodorini e tonno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.