Budino con perle di tapioca al doppio cioccolato

Se esiste un colore goloso quello è il marrone, e tutto marrone ho voluto il budino con perle di tapioca al doppio cioccolato.
Saluto il nuovo giorno con questo fresco bicchiere tra le mani, i piedi scalzi e la pelle che ancora brucia di sole per giornata trascorsa ieri al mare.
Mi metto comoda e assaporo questa cosa goduriosa in tutta calma, cucchiaino dopo cucchiaino, con quelle palline morbide dall’aspetto tanto simpatico che ho voluto rendere il più cioccolatose possibile.

“Quando apri gli occhi al mattino, siediti tranquillo per un attimo e apprezza il dono di un nuovo giorno, crea un pensiero sereno per portarlo nei momenti del giorno che stai attraversando.” (Stephen Littleword)

A voi la facilissima ricetta.

Budino con perle di tapioca al doppio cioccolato
Budino con perle di tapioca al doppio cioccolato

Budino con perle di tapioca al doppio cioccolato

Ingredienti e dosi per 1 persona

40 g di perle di tapioca
200 ml di bevanda alla soia light
200 ml di acqua
3 g di zucchero di cocco integrale bio Eridania
10 g di cacao amaro gusto intenso in polvere
10 g di cioccolato crudo bio con baobab arancio dolce e zucchero da fiori di cocco Vivoo.

Procedimento

Mettere a bagno le perle di tapioca coperte di acqua tiepida per un’ora.
Sciacquarle, trasferirle in un pentolino con la bevanda alla soia, l’acqua, lo zucchero di cocco, il cacao amaro in polvere ed il cioccolato crudo.
Portare ad ebollizione, quindi cuocere 20 minuti a fiamma bassissima mescolando di tanto in tanto (più spesso negli ultimi 5 minuti).
Versare il composto in un bicchiere o in una bowl.
Lasciare che si raffreddi.
Poggiare in frigo almeno 6 ore o per tutta la notte.
Gustare il budino.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 311
– Proteine: 7,3
– Carboidrati: 50,4
– Grassi: 7,4

Budino con perle di tapioca al doppio cioccolato
Budino con perle di tapioca al doppio cioccolato

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Bocconcini di pollo saltati con fagiolini al limone e zenzero Successivo Tofu spalmabile fatto in casa con frise integrali di Altamura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.