Crea sito

Polpette di cotechino e lenticchie su stelline di polenta al tartufo

In cucina non si scherza. In cucina non si mente. Le bugie hanno le gambe corte ed il gusto non sbaglia mai. Quindi inutile provarci.

Ma quando ci vuole ci vuole. 
E ci vuole quando la mente -e non il gusto- decide in autonomia che qualcosa non lo mangerà mai perchè “UN MI PIACE”!

Complici consistenze strane, forme particolari, ricordi della suora all’asilo che ci costringeva a mangiare, la mente si chiude e non concede seconde ne’ prime possibilità!

Male malissimo. 

Ed è li che entra la bugia culinaria: camuffare, trasformare, nascondere e dare una seconda chance🖤

Here I am. Questa è la storia di Bianca in Pasta che mangia praticamente tutto… ma il cotechino proprio no. Se non a capodanno per tradizione. 
E allora il cotechino cambia forma, diventa una polpettina su stelline di polenta al tartufo.
Direste mai che questo è COTECHINO?! 

Stasera vi voglio raccontare una bugia a fin di bene, per dimostrare che ogni tanto cambiare la forma aiuta il contenuto. Ed il sapore vince sempre!

SEGUIMI ANCHE SU:
https://www.instagram.com/bianca_in_pasta/

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcotechino precotto
  • 250 gpolenta instantanea al tartufo
  • 400 glenticchie
  • 1uovo
  • q.b.farina
  • q.b.olio di semi
  • q.b.sale
  • timo fresco
  • q.b.pangrattato

Preparazione

  1. Reidratate le lenticchie in acqua per una notte o comunque per 8 ore circa, infine cuocerle in acqua già bollente per circa 20 minuti.

    Cuocere il cotechino per 20 minuti in acqua bollente.

    Una volta cotto, spezzettare il cotechino ed unire 300 gr di lenticchie, l’uovo e amalgamare il tutto. Unire 3 cucchiai di farina e mescolare fino ad ottenere un composto abbastanza denso.

  2. Fare delle palline e cospargerle con pan grattato. Cuocerle per pochi minuti in olio caldo fino al punto di doratura.

    Cuocere la polenta instantanea e stenderla su carta forno. Appiattirla con un matterello e farla riposare. Una volta solida con uno stampino ricavare delle forme di polenta

  3. Con un minipimer frullare le lenticchie rimanenti per fare una crema da mettere alla base della polpettina.

    Assemblare secondo fantasia🌈

/ 5
Grazie per aver votato!