Panbrioche alla zucca

Era da tempo che volevo realizzare un lievitato con qualche frutto/verdura autunnale! alla fine ho deciso per la zucca!! si presta benissimo ad essere inserita negli impasti:rende tutto più morbido!idrata la farina proprio come fosse burro!! è davvero incredibile il risultato !
questo panbrioche alla zucca l’ho realizato riducendo al minimo il burro (che si può sostituire con l’olio) e gli zuccheri (ho messo la dose minima che può essere tranquillamente aumentata).Vi consiglio vivamente di provare questa ricetta!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo16 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare il panbrioche alla zucca

  • 100 gfarina Manitoba
  • 150 gfarina 0
  • 50 gfarina 00 (14 gr di proteine,oppure altra farina 0)
  • 1uovo
  • 20 gburro (morbido,sostituibile con 15gr di olio di semi)
  • 20 gyogurt bianco naturale
  • 30 glatte
  • 90 glievito madre (rinfrescato due volte nella stessa giornata )
  • 40 gzucchero (potete aumentare fino a 50 gr)
  • 220zucca gialla (già cotta e ridotta in purea)
  • 4 gsale
  • q.b.vaniglia (estratto oppure semi)

per spennellare

  • q.b.burro (o margarina o un tuorlo)

Preparazione del pan brioche alla zucca

ecco il procedimento
  1. Preparate la purea di zucca: dovrà essere abbastanza asciutta.per cuocerla da cruda vi consiglio la cottura al vapore o in forno.Inserite i semini o l’estratto di vaniglia.Se impastate a mano vi consiglio di inserire adesso lo zucchero per farlo sciogliere nella purea di zucca ,così da non avere problemi durante l’incordatura dell’impasto.

  2. Sciogliete il lievito madre nel latte fino a formare una crema.versatelo poi sulle farine e iniziate a impastare.Aggiugete adesso la purea di zucca e dopo che sarà completamente assorbita dalla farina aggiungete lo yogurt,l’uovo con particolare attenzione con quest’ultimo di farlo assorbire bene dall’impasto

  3. Appena l’impasto ha assorbito l’uovo aggiungete lo zucchero (se non lo avete già messo nella purea di zucca)e poi in due volte il burro.Non abbiate fretta,sopratutto se impastate a mano bisogna avere un pò di pazienza.fate incordare bene l’impasto,praticate una serie di pieghe ,formate una palla compatta e mettete a riposare circa 10 ore in frigo.

  4. trascorso il tempo di riposo in frigo riprendete l’impasto e fate ancora una serie di pieghe e lasciatelo a temperatura ambiente per farlo lievitare e quindi raddoppiare. Io metto sempre gli impasti nel vano del forno per evitare correnti d’aria e ogni tanto accendo la lucina per 2 minuti (accendo il forno senza dargli temperatura).

  5. Quando l’impasto sarà lievitato sistematelo su un piano e praticate una serie di pieghe senza essere troppo aggressivi.

    Dividete l’impasto in 8 palline da 80/90 gr l’una.Stendetele formando un rettangolo che si sviluppa in altezza con l’aiuto di un mattarello e avvolgetele su se stesse portando la parte superiore verso di voi.Premete leggermente il rotolino e fate lo stesso da sinistra verso destra.Pirlate la pallina e inseritela in uno stampo da plum cake ben imburrato.

  6. Ripetete l’operazione fino a terminare l’ipasto,coprite lo stampo con la pellicola e lasciate lievitare le palline fino a che non arrivano al bordo dello stampo (circa 3 ore).

    Quando vedete che le palline toccano la pellicola spennellatele con del burro,margarina oppure tuorlo d’uovo e lasciatele lievitare ancora fino a che premendole in superficie l’impasto non ritorna velocemente al suo posto (circa 1 ora).

  7. è il momento di infornare:scaldate il forno a 180 gradi e cuocete il pan brioche per mezz’ora ,abbassando la temperatura del forno a 160 dopo 20 minuti dall’inizio della cottura.

  8. Mentre il panbrioche ultima la cottura vi consiglio di ripetere la spennellatura della superficie e quando vedete che sarà bella dorata spengete il forno ed sfornate il panbrioche,fatelo freddare e poi toglietelo dallo stampo.

  9. Servitelo spolverando sopra dello zucchero a velo o spennellandolo con del miele.BUONA COLAZIONE!!

/ 5
Grazie per aver votato!