Apple Pie senza burro

La torta più famosa del mondo : LA APPLE PIE! la torta tipica americana a base di mele aromatizzate con cannella e noce moscata racchiuse dentro una crosta di pasta briseè.Golosa,facile da fare e bella! che si vuole di più?
per la mia versione della apple pie senza burro ho realizzato una briseè senza burro,con olio di riso (ma potete utilizare qualsiasi olio di semi) , con pochissimo zucchero raffinato,ho messo giusto 2 cucchiai che potete benissimo ridurre a 1 (tenendo conto che il risultato sarà poi meno dolce) e ho inserito una piccola percentuale di farina d’avena al posto della 0 che potete benissimo sostituire con altra farina 0 o di farro.

Non meno importante nella realizzazione di questa torta è la qualità delle mele: ho la fortuna di poterle reperire a casa dei miei genitori e il tipo di mela che ho usato si avvicina tantissimo alle granny smith,le mele verdi per eccellenza: acidule e succose.
Il risultato è un guscio croccante e corposo che sprigiona al taglio tutti i profumi del suo prezioso ripieno ,dal sapore nettamente autunnale.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora 10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

ingredienti

ingredienti per la apple pie senza burro

per la pasta briseè senza burro

  • 220farina 0
  • 80 gfarina di avena (oppure altra farina 0 o di farro)
  • 55 golio di semi
  • 20 gzucchero
  • q.b.scorza di limone
  • 100 gacqua (fredda)
  • 1 pizzicosale

per il ripieno alle mele

  • 700 gmele Granny Smith (vanno bene anche le fuji)
  • 50 gzucchero di cocco (sostituibile con qualsiasi altro docificante)
  • Mezzolimone
  • 1 cucchiaiocannella in polvere
  • 20 gamido di mais (maizena)
  • 1/2 cucchiainonoce moscata

Strumenti utili

  • 1 Mattarello
  • 1 Tortiera
  • 2 Ciotole
  • Carta forno

Preparazione

preparazione della apple pie senza burro

prepariamo il ripieno di mele

  1. Sbucciamo le mele e affettiamole a dadini o a fettine sottili.Condiamole con il succo di limone,lo zucchero,la cannella e la maizena.Lasciamole riposare in modo che si insaporiscano e rilascino un pò del loro succo.

prepariamo la pasta briseè

  1. mescoliamo le due farine con lo zucchero,la scorza di limone.

  2. Aggiungiamo l’olio e iniziamo ad impastare,creando un composto “sbricioloso”.

  3. Aggiugiamo l’acqua fredda poco alla volta e formiamo un panetto omogeneo.

  4. lasciamo riposare il panetto mentre imburriamo due teglie da 15 cm,oppure 1 da 24 cm.Ho anche aggiunto due strisce di carta forno sulla base delle teglie perchè essendo due teglie abbastanza fonde mi faciliteranno l’etrazione della torta dallo stampo dopo la cottura.

  5. Riprendete il panetto di pasta briseèè e dividetelo a metà. stendete una metà su un piano infarinato dandogli una forma rotonda e alta un pò meno di mezzo centimetro.Foderate con essa lo stampo lasciando fuori dai bordi un pò di impasto,bucherrellate con una frochetta il fondo.

  6. mettete l’impasto all’interno dello stampo appena rivestito e richiudetelo con l’altra metà della briseè che avrete steso dandogli forma rotonda,procedendo prorpio come avete fatto in precedenza.

  7. Richiudete i bordi togliendo la parte in eccesso,prima sigillandoli insieme poi arrotolandoli verso il bordo della tortiera.

  8. Spennellate la superficie del dolce con un pò di tuorlo d’uovo se non siete vegani ,oppure con del latte di soia o olio di semi o margarina .praticate al centro della supercie del dolce 4 taglietti e infornate la apple pie in forno già caldo a 185 gradi per 40 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!