Crea sito

ZUCCOTTO DI PAVESINI AL CAFFE’

Zuccotto di Pavesini al Caffè 

Lo zuccotto di Pavesini al caffè in versione facile e veloce. Dessert fine pasto fresco e leggero. Solo tre ingredienti PRINCIPALI: Pavesini, panna, caffè zuccherato. Tanto gusto per questo goloso dessert fine pasto con crema fredda al caffè.

Ho preparato una versione mignon, utilizzando come stampo una tazza da tè, Le dosi che vi indicherò sono per due porzioni. Affondate il cucchiaio nel piacere delicato di questo semplice Dessert:-) Zuccotto di pavesini al caffè

Altre ricette simili in DESSERT – VEDI anche CREMA FREDDA AL CAFFE’ – come al bar, TIRAMISU’ ALLA RICOTTA SENZA UOVA. CAFFE’ SPUMOSO ALLA NUTELLA

Zuccotto di pavesini al caffè
Zuccotto di Pavesini al Caffè – Benessere e Gusto blog

Zuccotto di Pavesini al Caffè

Ingredienti per due porzioni:

  • Utilizzare degli stampi piccoli, tipo tazza da tè e foderarli con la pellicola.
  • Caffè ristretto freddo e zuccherato: 3 tazzine
  • Pavesini: 3 o 4 pacchetti
  • Panna per dolci già zuccherata da montare 150 ml
  • Vanillina: 1 bustina
  • Liquore dolce: 1 cucchiaio (Bayles)

Procedimento.

  1. Preparare il caffè e lasciaro raffreddare bene. Metterne un pochino da parte in una ciotola con un pò di latte, servirà per la bagna dei pavesini.
  2. Versare la panna fredda ed il caffè freddo nella stessa ciotola e montare insieme fino a creare un composto denso e spumoso.
  3. Aggiungere la vanillina ed il liquore
  4. Bagnare i pavesini velocemente e disporli sia lungo i bordi che alla base negli stampi  foderati con la pellicola. Aiutatevi con le mani per farli aderire.
  5. Versare metà della farcitura di crema al caffè, procedere aggiungendo altri pavesini bagnati sulla crema. Versare il resto della crema al caffè fino al bordo superiore dello stampo.
  6. Completare con altri pavesini chiudendo il dolce.
  7. Disporre in freezer almeno tre ore prima di servire. Quando il dolce sarà solido, sformarlo e disporlo su di un piattino da dessert, spolverare con cacao amaro in polvere. Se risultasse troppo solido basterà lasciarlo qualche minuto a temperatura ambiente per gustarlo al meglio.;-)
  8. ps. Se invece delle mono porzioni volete realizzare uno zuccotto più grande raddoppiate le dosi:-)

Ciao e alla prossima, vi aspetto sulla pagina  Facebook, se vi piacciono le ricette condividetele sui Social

Foto Articolo: Copyright ©  All Rights Reserved di Annalisa Chianese

Articolo redatto da: Copyright ©  All Rights Reserved di Annalisa Chianese
NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

4 Risposte a “ZUCCOTTO DI PAVESINI AL CAFFE’”

  1. Non fatela, ho dovuto gettare tutto, avevo gia’ capito che qualcosa non tornava, montare la panna con il caffè, è un impresa pratiamente impossibile, e infatti è rimasta tutta una brodaglia ..è andata bene al lavandino!

    1. E invece ti sbagli… forse hai montato la panna calda con il caffe non raffreddato… A volte bisogna mettersi in discussione e capire di aver sbagliato qualche passaggio. Ti assicuro che il risultato è ottimo, non perdo tempo a pubblicare (con tanto di foto) ricette che non riescono. Grazie cmq per avermi dato modo di chiarire che a volte se non riesce qualcosa per mancanza di praticità… si può sempre riprovare. Le ricette sul mio blog sono super collaudate 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.