Crea sito

SALAME DI CIOCCOLATO SENZA UOVA

Il salame di cioccolato senza uova è il dolce facilissimo perfetto in mille occasioni, si prepara senza cuocere nulla e si conserva in frigo oppure in freezer.
Per preparare il salame di cioccolato si utilizzano biscotti secchi, va bene anche un mix di classici biscotti da dispensa, di certo è un’ottima idea per la merenda dei bambini. La ricetta che propongo è quella del classico salame di cioccolato senza uova crude, volendo si possono aggiungere anche altri ingredienti tipo pezzi ci cioccolato, vari tipi di frutta secca.

Una versione particolare è il salame di cioccolato al caffè: basta giungerete circa 80 ml ristretto all’impasto.

Io lo preparo il salame di cioccolato anche come dessert fine pasto aggiungendo un pò di rum ottenendo un dolce al cioccolato goloso che amo servire su CREMA CHANTILLY

Ricette simili nella CATEGORIA DOLCI SENZA COTTURA – DESSERT – MERENDA PER BAMBINI

salame di cioccolato senza uova
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni8 – 10
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gbiscotti secchi
  • 100 gburro
  • 100 gzucchero a velo
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 80 gcioccolato fondente al 60%
  • 25 gnocciole tostate
  • q.b.rum (filetta o liquore a piacere )

Salame di cioccolato senza uova

Come preparare il salame di cioccolato senza utilizzare le uova
  1. istruzione come tritare i biscotti

    Per preparare il salame di cioccolato senza uova iniziare tritando i biscotti.

    Per questo passaggio si può procedere a mano, versando i biscotti in una busta e schiacciando con il matterello, oppure versando i biscotti nel contenitore del mixer ad immersione a lame.

    *Io utilizzo BOSCH ERGOMIXX dotato di accessori.

  2. Dopo aver tritato i biscotti in modo grossolano .. (lasciando qualche pezzo un pò più grande in modo che si veda nel dolce finito) versare il tutto in una ciotola ed unire zucchero a velo e cacao amaro.

  3. Mescolare il tutto con una spatola. Aggiungere a piacere le nocciole tostate tagliate a pezzetti insieme alle mandorle anch’esse tagliate a pezzi – volendo si possono omettere –

  4. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria con il burro, mescolare. Lasciare che il composto si intiepidisca e versarlo nella ciotola. Se piace aggiungere mezza fialetta di essenza di rum – sempre se il consumo non è destinato ai piccoli di casa 😉 –

  5. Mescolare e man mano il salame di cioccolato inizierà a rapprendersi.

    A questo punto versare tutto su un foglio di carta forno e compattare arrotolando dando la forma di un cilindro non molto sottile al salame di cioccolato.

  6. Chiudere il salame di cioccolato all’interno della carta forno e lasciarlo in frigorifero a rassodare per almeno 2 ore – va bene anche metterlo in freezer.

  7. P.s. Per compattarlo bene rotolarlo più volte con la carta forno.

    Io lo conservo in freezer proprio perché adoro una consistenza più croccante, ad ogni modo va benissimo anche la conservazione nella parte bassa del frigorifero.

  8. Tagliare fettine di circa 2 cm e servire.

    Leggi anche SALAME DI CIOCCOLATO SENZA BURRO con biscotti pan di stelle RICETTA QUI

    Seguimi anche su INSTAGRAM 

Consigli per conservare il salame di cioccolato

Per la conservazione del salame di cioccolato il consiglio è quello di lasciarlo arrotolato nella carta forno in frigorifero oppure in freezer estraendolo circa 10 minuti prima di servire

*presenza di link sponsorizzati Amazon

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.