Polpette di pesce al forno

Ricetta Finger food, secondo piatto, Sfiziose e gustose Polpette al forno facili perfette da gustare tra gli stuzzichini da aperitivo. Idea per far mangiare pesce ai bambini.

Ciao, oggi ho preparato le Polpette di pesce al forno, utilizzando dei filetti di merluzzo, Una versione light, senza latte, senza pane raffermo, la cottura è in forno, ma sono buonissime anche fritte. Ricetta facile e veloce ideale anche per i più piccoli, vedrete che poi le chiederanno spesso.. come i miei nipoti.

Altre ricette simili nella categoria: FINGER FOOD APERITIVO RICETTE PER BAMBINI

Polpette di Pesce al forno
Polpette di Pesce al forno – Benessere e Gusto blog

Polpette di pesce al forno

Ingredienti per circa 15 polpettine:

  • Filetti di merluzzo (fresco o surgelato): 500 g circa.
  • Olio extra vergine d’oliva: 1 cucchiaio
  • Uova: 2 albumi
  • Sale e pepe: q. b
  • Pangrattato: q.b

Procedimento:

  1. Cuocere i filetti di merluzzo a vapore, occorrono circa 10 minuti. Ultimata la cottura lasciar raffreddare e sminuzzare con una forchetta.
  2. Aggiungere l’olio, il sale ed il pepe (se non piace il pepe si può evitare.). Mescolare bene e formare delle polpettine con le mani.
  3. Passare le polpettine prima negli albumi leggermente sbattuti, facendo attenzione a non lasciare vuoti, poi farle rotolare nel pangrattato.
  4. Adagiare le polpettine in una teglia rivestita con carta forno, aggiungere un po’ d’olio a filo sulle polpette ed infornare a 180° 200° per circa dieci, quindici minuti, girando le polpette di tanto in tanto in modo da consentire una doratura uniforme.

Consiglio di aggiungere una patata bollita al composto per ottenere una consistenza più morbida. Torna alla HOME

Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie!

benessereegusto

2 Commenti su POLPETTE DI PESCE AL FORNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.