Crea sito

PASTIERA NAPOLETANA

Pastiera napoletana ricetta di famiglia la versione originale
UN DOLCE TIPICO PERFETTO SEMPRE!

Ecco la mia ricetta della Pastiera napoletana, un dolce classico immancabile nei giorni di pasqua, ma perfetto anche in altri periodi dell’anno. Qui a Napoli è poesia gustarne il sapore inconfondibile: un guscio di pasta frolla frolla con ripieno cremoso a base di ricotta, latte grano e canditi. Nella mia versione c’è anche la crema pasticcera che consiglio di aggiungere al ripieno per esaltarne la consistenza umida e morbida. 

La versione classica per preparare la pastiera prevede l’utilizzo dello strutto nella pasta frolla per renderla particolarmente friabile e dal sapore deciso
Per preparare la pastiera il consiglio è sempre quello di prepararla in anticipo, infatti il dolce risulterà ancora più buono.

Pastiera napoletana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

PASTIERA NAPOLETANA

Ingredienti per la frolla

  • 250 gFarina 00
  • 120 gZucchero
  • 110 gBurro
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 1 pizzicosale

Ingredienti per il ripieno

  • 300 gGrano cotto
  • 250 mlLatte intero
  • 40 gBurro
  • 4Uova
  • 300 gRicotta di pecora
  • 250 gzucchero
  • 1 fialaaroma all’arancia (Fiori d’arancio )
  • 50 garancia candita
  • 1 bustinavanillina (oppure estratto di vaniglia 1 cucchiaio )
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 150 gcrema pasticcera (opzionale )

Procedimento per la ricetta della Pastiera napoletana

  1. Pasta frolla ricetta tradizionale

    Iniziare preparando la Pasta frollaLASCIO QUI IL LINK in cui è possibile leggere il procedimento per realiizzarla: consiglio di preparare la asta frolla con largo anticipo visto che deve riposare in frigorifero per almeno 2 ore – meglio una notte!

  2. Versare il latte, il grano cotto ed il burro in una padella antiaderente dai bordi alti e lasciar cuocere per circa 20 minuti mescolando bene. Quando il composto risulterà cremoso è il momento di spegnere il fuoco. Lasciare che raffreddi per bene

  3. Versare la ricotta in una ciotola e mescolarla bene con lo zucchero, aggiungere le uova ed il composto di grano ormai freddo.

  4. Incorporare anche i canditi, la vanillina, cannella e l’aroma di fiori d’arancio

    Ora si può scegliere di ottenere un ripieno particolarmente gustoso aggiungendo al ripieno anche 250 g di crema pasticcera preparata qualche ora prima e lasciata raffreddare – LASCIO QUI la mia ricetta per la crema pasticciera!

  5. Assemblare il dolce, imburrare ed infarinare uno stampo da 26 cm, stendere la pasta frolla dando uno spessore di circa mezzo cm, tenere da parte un pò di impasto per le strisce.

  6. Adagiare la sfoglia sul matterello e srotolarla all’interno dello stampo. Versare i ripieno della pastiera ed aggiungere le strisce in superficie disponendole in diagonale fino ai bordi dello stampo.

Tempi di cottura pastiera napoletana

  1. Disporre lo stampo in forno statico preriscaldato a 180° e cuocere per circa 1 ora ad una temperatura di 160° – 170° – La pastiera sarà pronta quando risulterà dorata in superficie. Consiglio di disporre il dolce anche nel piano più basso del forno negli ultimi 15 – 20 minuti – Leggi anche LA VERA TORTA CAPRESE AMALFITANA

  2. pastiera napoletana ricetta

    La Pastiera Napoletana va conservata in frigorifero, consiglio di prepararla un giorno prima, più riposa più è buona 🙂

  3. ISCRIVITI A MESSENGER per ricevere comodamente 3 ricette al giorno – SERVIZIO GRATUITO

LEGGI ANCHE: STRUFFOLI NAPOLETANI – GUARDA TUTTE LE RICETTE DELLA TRADIZIONE NAPOLETANA 

Ricevi sempre le nuove ricette comodamente nella tua MAIL- iscriviti gratis – riceverai un messaggio e dovrai solo confermare all’indirizzo indicato! Ti aspetto grazie <3

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.