Crea sito

MILLEFOGLIE DI PATATE E SALMONE con pasta sfoglia

Millefoglie di patate e salmone antipasto sfizioso con pasta sfoglia 

Ecco un’idea sfiziosa per un antipasto semplicissimo da fare, gustoso ed anche carino da vedere. Adoro il salmone e mi piace sperimentare sempre nuove idee. Quella che propongo oggi è una sorta di millefoglie salata con strati di salmone e patate che legano perfettamente grazie ad un velo di maionese.

Idea perfetta da proporre come antipasto per il cenone di capodanno, la millefoglie di patate e salmone può essere preparata anche con anticipo, servita in piccole monoporzioni oppure anche come singolo antipasto più abbondante. 

Con un rotolo di pasta sfoglia rettangolare si ottengono 4 porzioni – oppure 8 quadrotti come in foto

Segui la mia Fan page di cucina su FACEBOOK 


Millefoglie di patate e salmone

Ingredienti per 4 porzioni

  • 1 Rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 300 g di Salmone in tranci
  • 3 Patate medie – pasta gialla
  • Olio extra vergine d’oliva q.b
  • Maionese: q.b
  • Succo di Limone q.b
  • Sale
  • Prezzmeolo

Come fare la millefoglie di patate e salmone

Procedimento:

  1. Cuocere le patate intere in acqua bollente leggermente salata. Occorrono circa 20 minuti, quando si riesce a penetrare le patate con la forchetta vuol dire che sono pronte. Scolarle, lasciarle raffreddare, eliminare la buccia ed affettarle sottilmente cercando di ottenere fettine intere. Condire le patate con un filo di olio e sale
  2. Cuocere il salmone al vapore per circa 10 minuti condito con sale, olio e limone. La cottura dipende dalla grandezza dei tranci – il salmone deve restare tenero. Dopo la cottura disporlo in pezzi all’interno di un piatto lasciarlo raffreddare, successivamente condirlo con un pò di limone, olio e sale, prezzemolo tritato
  3. Nel frattempo stendere la pasta sfoglia all’interno di una teglia da forno, bucare la superficie con una forchetta e cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per circa 7 minuti, poi estrarre la teglia, aggiungere un foglio di carta forno sulla sfoglia e posizionare una teglia più piccola con un peso. Esercitare una leggera pressione e continuare la cottura per altri 15 minuti circa a 170°.
  4. Quando la sfoglia sarà cotta estrarre la teglia, lasciare che si raffreddi e procedere con il taglio in quadrati piccoli o più grandi in base alle proprie esigenze
  5. Versare la maionese in una sac-a-poche e comporre la millefoglie di patate e salmone, scegliendo un piatto da portata oppure un vassoio più grande
  6. Sporcare il fondo del piatto con la maionese, posizionare la pasta sfoglia, procedere con uno strato di maionese poi il salmone, le patate ed ancora un pochino di maionese. Aggiungere la pasta sfoglia e guarnire a piacere con maionese, pezzetti di salmone

Consigli e varianti

Volendo si può scegliere di comporre la millefoglie anche con il salmone affumicato ed in questo caso non va cotto

Ricevi sempre le nuove ricette comodamente nella tua MAIL- iscriviti gratis – riceverai un messaggio e dovrai solo confermare all’indirizzo indicato! Ti aspetto grazie <3

Leggi anche NIDI DI PATATE CON SALSICCIA E FUNGHI – INVOLTINI DI SALMONE IN PASTA SFOGLIA

Segui la mia pagina facebook – CLICCA SU MI PIACE – commenta e condividi i post per seguire tutti gli aggiornamenti SEGUI ANCHE IL CANALE youtube con tutte le mie video ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.