Torta fresca pistacchiosa

Come promesso, da amante del pistacchio, la crema spalmabile non sarebbe stata l’unica prelibatezza con questo ingrediente, quindi eccoci con una torta fresca pistacchiosa ideale per l’estate. Volevo crearla da un po’ e ho cercato ispirazione sul web, ma spesso oltre alla panna veniva aggiunta anche ricotta o mascarpone che sappiamo non essere propriamente vegani. Certo, ne esistono alternative vegetali anche homemade, ma ancora mi ci devo cimentare. Quindi ho pensato di eliminare questi ingredienti e di andare al sodo usando semplicemente panna vegetale da montare e la nostra crema spalmabile.
Vediamo quindi come preparare la torta fresca pistacchiosa.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
490,26 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 490,26 (Kcal)
  • Carboidrati 58,37 (g) di cui Zuccheri 21,79 (g)
  • Proteine 7,34 (g)
  • Grassi 27,48 (g) di cui saturi 2,46 (g)di cui insaturi 8,08 (g)
  • Fibre 3,47 (g)
  • Sodio 272,60 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 105 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Ingredienti

  • 400 gbiscotti secchi
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere
  • 100 gmargarina vegetale
  • 200 gpanna vegetale zuccherata da montare (fresca di frigo da almeno un’ora)
  • 100 gpasta pura di pistacchio (potete acquistarla o prepararla voi frullando 100g di pistacchi e riducendoli in crema)
  • 70 gzucchero (semolato)
  • 40 gpistacchi non salati (peso da sgusciati)

Strumenti

Lo stampo utilizzato è una tortiera a cerniera da 22 cm: ho smontato l’anello e l’ho direttamente adagiato con la cerniera chiusa su un vassoio tondo da torta. Se non avete un vassoio per torte, potete utilizzare un piatto piano.

Strumenti

  • 1 Stampo
  • 1 carta da forno
  • 1 Pentola
  • 1 Sbattitore
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Vassoio
  • 1 Tritatutto

Preparazione

Procedimento

  1. Sciogliamo a bagnomaria la margarina. Intanto tritiamo finemente i biscotti in un mixer insieme ad un cucchiaio raso di cacao amaro e riponiamo in una ciotola.

    Una volta sciolta la margarina, la lasciamo intiepidire un po’.

  2. Nel frattempo prepariamo lo stampo: adagiamo il nostro anello sul vassoio da torta e ritagliamo due strisce di carta forno che andremo ad unire all’esterno con del nastro adesivo una volta ricoperto completamente l’anello.

    La carta forno può essere anche sostituita con del nastro acetato, se lo avete.

  3. Uniamo la margarina con i biscotti tritati e mescoliamo con un cucchiaio o con le mani, impastando per bene e raggiungendo una consistenza sabbiosa.

  4. Spargiamo il composto nel nostro stampo premendo con le mani sia sul fondo sia ai lati fino ad avere un fondo e dei bordi compatti.

    Mettiamo a riposare per 30 minuti in frigo.

  5. Nel caso non aveste già comprato o preparato in precedenza la pasta pura di pistacchi, la faremo ora: tostiamo qualche minuto i pistacchi in padella, li lasciamo intiepidire. Con il mixer li tritiamo fino ad ottenere una crema (se necessario, per non affaticare il frullatore, potrete aggiungere mezzo cucchiaio di olio di semi di girasole).

  6. In una ciotola montiamo la panna vegetale aggiungendo lo zucchero in due volte.

    Quando sarà semi-montata, aggiungiamo la pasta pura di pistacchio e riprendiamo con lo sbattitore. Dovrà risultare una composto molto sodo.

  7. Riprendiamo il nostro fondo biscottato, aggiungiamo la nostra panna montata al pistacchio e stendiamola in modo omogeneo.

  8. A parte tritiamo grossolanamente con un coltello i 40 g di pistacchi e decoriamo così la nostra torta.

  9. Se avete ancora della pasta pura di pistacchio potete aggiungerne qualche striscia per decorare ulteriormente il topping della vostra torta.

    Riponiamo in frigo per almeno 2 ore.

    E la vostra torta è pronta.

Consigli utili

Conservare in frigo fino a 3-4 giorni.

Il fondo biscottato è possibile anche prepararlo senza l’aggiunta del cacao, se preferite, oppure se trovate dei biscotti secchi già al cacao potete ometterne l’aggiunta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.