Tartufini di ricotta e cioccolato senza burro

I tartufini di ricotta e cioccolato senza burro sono dei dolcetti deliziosi e piuttosto eleganti.
Semplici e veloci da realizzare, non prevedono nessun tipo di cottura: l’impasto è a base di amaretti tritati, granella di nocciole, ricotta fresca, poco zucchero e cioccolato fondente.
Dopodiché, per renderli letteralmente irresistibili e golosissimi, li ho ricoperti di cacao amaro e lasciati raffreddare in frigorifero fino al momento di servire.
Autore
Ricetta realizzata da Basilicorosa. Ph. Paola Assandri. Tutti i diritti sono riservati.
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, iscriviti alla mia pagina Facebook cliccando qui oppure iscriviti alla mia pagina di Instagam cliccando qui per non perderti nemmeno una ricetta o salva le mie ricette di Pinterest cliccando qui.

 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gAmaretti
  • 20 gGranella di nocciole
  • 200 gCioccolato fondente al 60-69%
  • 250 gRicotta
  • 50 gZucchero a velo (setacciato)

Preparazione della crema di ricotta e cioccolato senza burro

  1. Per realizzare i tartufini di ricotta e cioccolato senza burro, come prima operazione mettete nel mixer gli amaretti, la granella di nocciole e tritate tutto piuttosto finemente.

    In una ciotola versate la ricotta e lavoratela fino a quando diventa una crema densa, poi unite lo zucchero setacciato e lavorate fino a quando i due ingredienti si uniscono tra di loro.

    Spezzettate con un coltello il cioccolato, versatelo in un pentolino e fatelo sciogliere completamente a bagnomaria. Lasciatelo un attimo intiepidire, quindi versate il cioccolato nella crema di ricotta e amalgamate bene gli ingredienti. Successivamente posizionate la ciotola in frigorifero per almeno un ora.

  2. Finitura dei tartufini

    Su un piano di lavoro adagiate un foglio di carta da forno e cospargetelo di cacao amaro. Togliete la ciotola dal frigorifero e con l’aiuto delle mani inumidite formate tante palline della stessa grandezza. Sistemate i tartufini nei pirottini di carta o in un vassoio e conservateli in frigorifero fino al momento di consumarli.

Conservazione

I tartufini di ricotta e cioccolato senza burro si conservano in frigorifero per 2-3 giorni se protetti da pellicola trasparente per alimenti.

Consigli utili

Per la preparazione dei tartufini ho scelto di utilizzare cacao amaro per dare una nota di contrasto al sapore dolce dei dolcetti, ma se voi lo gradite o preferite, potete utilizzare cacao dolce. Inoltre potete utilizzare al posto della ricotta il formaggio Philadelphia o mascarpone.

Ricetta n° 197

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 315 times, 1 visits today)

Pubblicato da basilicorosa

Nata come fotografa amatoriale, in un preciso momento della mia vita è successo qualcosa di magico e di inaspettato.. Ho iniziato a fotografare ciò che cucinavo, mi piaceva e mi divertivo pure. Così dopo un lungo periodo in cui avevo considerato la cosa come un obbligo e nulla di più, ho iniziato ad appassionarmi e divertirmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.