Crea sito

Rigatoni con funghi patate e gamberetti

I rigatoni con funghi patate e gamberetti sono un connubio perfetto tra mare e monti, dove gli ingredienti si sposano benissimo dando così vita ad un piatto davvero prelibato. Piatto adatto da portare in tavola per occasioni speciali o per il pranzo di tutti i giorni.
Autore
Ricetta realizzata da Basilicorosa. Ph. Paola Assandri. Tutti i diritti sono riservati.
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, iscriviti alla mia pagina Facebook cliccando qui oppure iscriviti alla mia pagina di Instagam cliccando qui per non perderti nemmeno una ricetta o salva le mie ricette di Pinterest cliccando qui.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gRigatoni
  • 250 gPatate
  • 1Cipollotto fresco
  • q.b.Olio
  • 300 gFunghi
  • 1Mazzetto di prezzemolo
  • 1/2 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 200 gGamberetti

Preparazione

  1. Per preparare i rigatoni con funghi patate e gamberetti, lavate per bene le patate sotto l’acqua corrente senza pelarle, poi mettetele in una pentola piena di acqua bollente salata e fatele cuocere. Una volta cotte toglietele dall’acqua ( non buttatela perchè servirà per la cottura della pasta ) e fatele raffreddare.

    In una grossa padella antiaderente versate un cipollotto tagliato finemente a rondelle assieme a 3 cucchiai di olio e fatelo imbiondire. Una volta dorato, versate i funghi e fate cuocere a fuoco vivo per 5 minuti, quindi aggiungete un trito di prezzemolo e aglio, salate, pepate, versate il vino bianco e fate del tutto sfumare. Per ultimo aggiungete i gamberetti precedentemente scongelati e fateli insaporire assieme al resto degli ingredienti.

    Nel frattempo, riportate a bollore l’acqua dove avete fatto cuocere le patate, e a temperatura raggiunta buttate la pasta ( salate solo se si rende necessario ).

    Ormai fredde, private le patate dalla buccia e tagliatele a dadini non troppo grossi, poi versatele nella grossa padella antiaderente e mescolando spesso fatele insaporire.

    Scolate la pasta, versatela nella grossa padella antiaderente assieme a un giro di olio, mescolate con cura al fine di legare il sugo con la pasta e servite ancora fumante.

Conservazione

I rigatoni con funghi patate e gamberetti si conservano in frigorifero per un giorno.

Consigli utili

I rigatoni con funghi patate e gamberetti potete realizzarli con tutti i formati di pasta, sia corta che lunga.

Ricetta n° 180

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 70 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.