Crea sito

Prugne cotte con vino rosso

Oggi vi presento le prugne cotte con vino rosso, una ricetta molto semplice e particolare per utilizzare la frutta fresca di stagione. Questa ricetta va bene per riciclare le prugne che avete in casa e non sono più tanto fresche, oppure se avete voglia di qualcosa di gustoso. Vediamo allora come preparare le prugne cotte con vino rosso e alcuni consigli utili per una buona riuscita del vostro piatto.

Autore
Ricetta realizzata da Basilicorosa. Ph. Paola Assandri. Tutti i diritti sono riservati.
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, iscriviti alla mia pagina Facebook cliccando qui oppure iscriviti alla mia pagina di Instagam cliccando qui per non perderti nemmeno una ricetta o salva le mie ricette di Pinterest cliccando qui.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gPrugne
  • 50 gMiele millefiori
  • bicchiereVino rosso (secco)
  • q.b.Chiodi di garofano
  • q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Essenza di vaniglia
  • q.b.Margarina vegetale

Preparazione

  1. Per preparare le prugne cotte con vino rosso, iniziate lavando accuratamente la frutta fresca sotto l’acqua corrente e dividete a metà le prugne per togliere il nocciolo centrale.

    Prendete un piccolo pentolino e fate sciogliere lentamente la margarina vegetale, versateci le prugne fresche e fate insaporire per alcuni minuti.

    A questo punto versate il mezzo bicchiere di vino rosso secco, il miele e fate cuocere per alcuni minuti. Quando vedete che il liquido comincia a farsi denso e poco prima di spegnere, aggiungete due chiodi di garofano, un pizzico di cannella in polvere, un pizzico di noce moscata, qualche goccia di essenza di vaniglia e fate insaporire girando accuratamente.

    Fate raffreddare e servitele così al naturale, oppure accompagnate con yogurt greco o gelato.

Conservazione

  1. Le prugne cotte con vino rosso si conservano in frigorifero per un paio di giorni.

Consigli utili

Per preparare le prugne cotte con vino rosso, da ricetta ho usato appunto vino rosso secco per renderle particolarmente aromatiche ma l’ aggiunta del vino rosso è un suggerimento per chi vuole rendere le prugne ancora più profumate. Se preferite potete tranquillamente omettere il vino rosso e aggiungere acqua, e poi secondo i vostri gusti più vaniglia o cannella.

Ricetta n° 12

(Visited 3.206 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.