Polpette con tarassaco

Le polpette con tarassaco, sono un secondo gustoso, leggero, e sono preparate con la pianta del tarassaco noto anche come dente di leone.
Per chi non la conoscesse, questa pianta dai fiori gialli, riempie spesso i nostri prati con i suoi fiori, che una volta giunti a maturazione si trasformano in soffioni. Noto da sempre per le sue proprietà benefiche, può essere usato con successo anche in cucina e consumato sia cotto che crudo.
Ti potrebbe interessare anche….
Fiori di tarassaco in pastella
Frittata di tarassaco e cipolle
Polpette di pollo con tarassaco e erbe aromatiche
Autore
Ricetta realizzata da Basilicorosa. Ph. Paola Assandri. Tutti i diritti sono riservati.
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, iscriviti alla mia pagina Facebook cliccando qui oppure iscriviti alla mia pagina di Instagam cliccando qui per non perderti nemmeno una ricetta o salva le mie ricette di Pinterest cliccando qui.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gTarassaco
  • 150 gPetto di pollo
  • 2 spicchiAglio
  • 120 gPhiladelphia
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 8 cucchiaiPane grattugiato (integrale)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di oliva
  • 1/2 bicchiereAcqua (naturale)
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Pane grattugiato

Strumenti per la preparazione delle polpette di tarassaco

Ti serviranno inoltre…..
  • 1 Padella per friggere antiaderente larga e bassa
  • 1 Padella antiaderente piccola
  • 1 Bicchiere
  • 1 Ciotola (grandezza media)
  • 1 un mixer tritatutto
  • 1 Forchetta
  • 1 Schiumarola
  • Carta assorbente da cucina

Preparazione delle polpette con tarassaco

  1. Raccogliete, mondate, lavate, tagliate a pezzetti il tarassaco, mettetelo in una padella con un filo di olio e lo spicchio di aglio sbucciato ma intero. Fate soffriggere per qualche minuto, aggiungete il mezzo bicchiere di acqua e lasciate cuocere per 10 minuti circa. Quando le foglie di tarassaco saranno cotte, togliete lo spicchio di aglio, scolatele e strizzatele con le mani per togliere l’acqua in eccesso.

    Nella padella utilizzata per la cottura del tarassaco, versate un giro di olio, aggiungete le fettine di pollo e fatele cuocere per una decina di minuti e fate raffreddare.

    Nel mixer versate le fettine di pollo tagliate a pezzettini e frullate molto bene, quindi versate le foglie di tarassaco, uno spicchio di aglio e frullate di nuovo.

  2. Prendete una ciotola, versateci il macinato di pollo e tarassaco, il parmigiano, il formaggio Philadelphia, sale, pepe.

    Lavorate bene il composto con una forchetta al fine di amalgamare bene tutti gli ingredienti, poi versate il pane grattugiato e lavorate di nuovo il composto.

    Preparazione delle polpette

    Con l’impasto ottenuto formate delle palline della stessa dimensione, quindi passatele una ad una nel pane grattugiato.

    Mettetele a friggere in una padella antiaderente con abbondante olio di arachidi, e quando saranno ben dorate da entrambi i lati, prelevatele grazie all’ aiuto di una schiumarola.

    Posizionatele su fogli di carta assorbente da cucina al fine di eliminare l’olio in eccesso, e una volta pronte servitele in tavola.

Conservazione

Le polpette si conservano in frigorifero per 3 giorni se coperte con pellicola per alimenti.

Consigli utili

Le polpette con tarassaco si possono cucinare sia con le foglie che con i fiori.

Ricetta n° 200

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1.488 times, 1 visits today)

Pubblicato da basilicorosa

Nata come fotografa amatoriale, in un preciso momento della mia vita è successo qualcosa di magico e di inaspettato.. Ho iniziato a fotografare ciò che cucinavo, mi piaceva e mi divertivo pure. Così dopo un lungo periodo in cui avevo considerato la cosa come un obbligo e nulla di più, ho iniziato ad appassionarmi e divertirmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.