Pesche al forno ripiene

Le pesche al forno ripiene sono un dessert molto profumato, dove la frutta si accompagna alla perfezione con l’intensità del sapore del cioccolato a quello più delicato e aromatico degli amaretti.

La preparazione delle pesche è facile e veloce da realizzare.

Scopriamo la ricetta.

Autore
Ricetta realizzata da Basilicorosa. Ph. Paola Assandri. Tutti i diritti sono riservati.
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, iscriviti alla mia pagina Facebook cliccando qui oppure iscriviti alla mia pagina di Instagam cliccando qui per non perderti nemmeno una ricetta o salva le mie ricette di Pinterest cliccando qui.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Pesche nettarine (piuttosto mature)
  • 20 gCioccolato fondente
  • 10 gGranella di pistacchi
  • 50 gAmaretti
  • 1 cucchiaioMarsala (semi-secco)
  • q.b.Margarina vegetale
  • bicchierinoMoscato
  • q.b.Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Per preparare le pesche al forno ripiene, come prima cosa acquistiamo delle pesche piuttosto mature e che si possono dividere a metà senza troppa difficoltà  ( prediligete pesche nettarine, perchè le nocine non sono le più adatte ).

    Lavate per bene le pesche sotto l’acqua corrente senza togliere la buccia. Tagliatele a metà e levate il nocciolo. Poi con l’aiuto di un coltello scavate la polpa che servirà per mettere il ripieno.

    In una ciotola versate la polpa delle pesche e schiacciatela con l’ aiuto di un forchetta e fintanto che sarà una specie di purea. Aggiungete il cioccolato a scaglie, la granella di pistacchio, gli amaretti sbriciolati con le mani, lo zucchero, il marsala, mescolate accuratamente e fino a che tutti gli ingredienti sono perfettamente legati.

    Prendete le pesche tagliate e farcitele con il composto a base di amaretti.

    In una piccola pirofila da forno versate il moscato, adagiate le pesche ripiene e posizionate sopra ad ognuna un fiocchetto di margarina vegetale.

    Accendete il forno a 180° e una volta caldo infornate le pesche. Fate cuocere per 30 minuti e fino a quando le pesche si presenteranno avvizzite.

    Una volta cotte toglietele dal forno, fatele raffreddare e servite con una spolverata di zucchero al velo e servite.

Conservazione

  1. Le pesche al forno ripiene si conservano in frigorifero per tre giorni se coperte appositamente da pellicola per alimenti.

Consigli utili

Per rendere ancora più golose i invitanti le pesche ripiene, una volta che sono cotte potete accompagnarle con un amaretto intero posizionato sulla superficie, con della panna montata o con una pallina di gelato alla vaniglia.

 

 

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 422 times, 1 visits today)

Pubblicato da basilicorosa

Nata come fotografa amatoriale, in un preciso momento della mia vita è successo qualcosa di magico e di inaspettato.. Ho iniziato a fotografare ciò che cucinavo, mi piaceva e mi divertivo pure. Così dopo un lungo periodo in cui avevo considerato la cosa come un obbligo e nulla di più, ho iniziato ad appassionarmi e divertirmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.