Fettine di petto di pollo con crema all’ aceto balsamico

Le fettine di petto di pollo con crema all’aceto balsamico sono una preparazione facilissima ma che vi conquisterà in poco tempo. Questa ricetta semplice, e gustosissima, piacerà agli amanti dell’ aceto balsamico, ma non solo. Io ho cucinato il pollo ma potete usare petto di tacchino o fette di carne rossa.

Scopriamo la ricetta.

Autore

Ricetta realizzata da Basilicorosa. Fotografia di Paola Assandri. Tutti i diritti sono riservati.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, iscriviti alla mia pagina Facebook cliccando qui oppure iscriviti alla mia pagina di Instagam cliccando qui per non perderti nemmeno una ricetta.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 350 g Petto di pollo
  • 4 cucchiai Aceto balsamico (crema)
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio Miele
  • 150 g Panna da cucina
  • g Prezzemolo
  • 1/2 spicchio Aglio
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Fettine di petto di pollo con crema all' aceto balsamico

    Per preparare le fettine di petto di pollo con crema all’ aceto balsamico, per prima cosa, in una ciotolina mettiamo l’olio, l’aceto, la panna e il miele ed emulsioniamo fino a che tutti gli ingredienti sono legati tra di loro e vanno a formare una crema.

    Prendiamo una padella antiaderente, versiamo un giro di olio, un trito di prezzemolo e aglio e facciamo cuocere la carne girandola spesso. Saliamo e pepiamo.

    A cottura quasi completa, versiamo sulla carne la salsa all’aceto balsamico, finiamo la cottura e facciamo cuocere fino a che la salsa si sarà rappresa e non si presenta liquidissima.

    Spegnete il fuoco e servite ancora calda.

Conservazione

  1. I petti di pollo all’aceto balsamico una volta cotti si possono conservare in frigorifero per un paio di giorni se appositamente coperti da pellicola trasparente.

Consigli utili

I petti di pollo sono buonissimi così come descritti in ricetta, ma se volete arricchire di sapori il vostro piatto, potete aggiungere alla salsa delle erbe aromatiche come la maggiorana o santoreggia.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 2.979 times, 1 visits today)

Pubblicato da basilicorosa

Nata come fotografa amatoriale, in un preciso momento della mia vita è successo qualcosa di magico e di inaspettato.. Ho iniziato a fotografare ciò che cucinavo, mi piaceva e mi divertivo pure. Così dopo un lungo periodo in cui avevo considerato la cosa come un obbligo e nulla di più, ho iniziato ad appassionarmi e divertirmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.