Cotolette con curcuma e rucola

Oggi vi voglio proporre una variante della solita cotoletta impannata di pollo! Le cotolette con curcuma e rucola sono una semplicissima versione di questo piatto tanto amato, dove l’ aggiunta di questa spezia conferisce alle cotolette un bel colore giallo dorato, ma anche un sapore intenso. Inoltre, l’aggiunta della rucola regala quel pizzico di sapore in più al nostro piatto.

Scopriamo la ricetta.

  • Se prepari uno dei mie piatti non dimenticarti di inviarmi una foto, o di metterla come commento sotto alla ricetta pubblicata su Facebook. Mi fa molto piacere vedere che le mie ricette piacciono e come le reinterpreti. Infine, se ti fa piacere, non esitare a condividere la ricetta sui tuoi social preferiti, così aiuti il mio blog a crescere.

Autore

Ricetta realizzata da Basilicorosa. Fotografia di Paola Assandri. Tutti i diritti sono riservati.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, iscriviti alla mia pagina Facebook cliccando qui per non perderti nemmeno una ricetta.

 

Cotolette con curcuma e rucola
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Petto di pollo
  • 3 Uova
  • 1 grosso mazzo di rucola
  • 1 cucchiaino Curcuma in polvere
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Olio (per friggere)

Preparazione

  1. Per preparare le cotolette con curcuma e rucola per prima cosa laviamo bene la rucola sotto l’ acqua corrente, asciughiamola con carta da cucina, mettiamola nel mixer e frulliamo molto bene.

    Prendiamo una ciotola, rompiamo le uova, sbattiamole assieme al sale, pepe e curcuma e amalgamate. Versate la rucola e amalgamate di nuovo.

    Battete bene con un batticarne le fettine di pollo, passatele nel composto a base di uova curcuma e rucola, e passate le fettine nel pane grattugiato.

    Una volta che le fettine sono ben impannate da entrambi le parti, passatele una seconda volta nell’ uovo e poi nel pane grattugiato.

    In una grossa padella antiaderente mettete a friggere la carne in abbondante olio ben caldo e fatele cuocere fintanto che saranno ben dorate da entrambi le parti.

    Una volta che sono ben dorate, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

    Mettete la carne nei piatti, guarnitela con uno spicchio di limone e servite con alcuni pomodorini, e un piccolo trito di rucola.

Conservazione

  1. Le cotolette con curcuma e rucola una volta cotte, si conservano in frigorifero per un paio di giorni se appositamente coperte con pellicola per alimenti.

Consigli utili

Se non amate particolarmente il sapore della curcuma potete optare per una bustina di zafferano, oppure potete sostituire con zenzero in polvere o con delle erbe aromatiche a vostro piacimento. Il procedimento è sempre lo stesso! Anche la rucola potete tranquillamente sostituirla con prezzemolo fresco se non amate particolarmente il gusto.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 619 times, 1 visits today)

Pubblicato da basilicorosa

Nata come fotografa amatoriale, in un preciso momento della mia vita è successo qualcosa di magico e di inaspettato.. Ho iniziato a fotografare ciò che cucinavo, mi piaceva e mi divertivo pure. Così dopo un lungo periodo in cui avevo considerato la cosa come un obbligo e nulla di più, ho iniziato ad appassionarmi e divertirmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.