Marmellata di uva

La marmellata di uva è molto deliziosa, semplice da preparare e se si ha a disposizione dell’uva bio non c’è bisogno di spellare tutti gli acini, perchè con l’aiuto del passaverdure, a metà cottura, rimangono separati dal resto del frutto.
La marmellata di uva è ideale da spalmare sui biscotti, sul pane o per farcire una crostata, ma è ottima anche per accompagnare i formaggi.
Il procedimento per realizzare la marmellata di uva è simile a quello delle altre marmellate, solo che necessita di un pò più di tempo per la cottura. Per l’ottima riuscita si dovrà scegliere l’uva con il giusto grado di maturazione e va bene sia l’uva bianca che l’uva nera.

marmellata di uvas
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni2 vasetti da 250 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1200 guva (bio)
  • 2mele
  • 1limone (bio)
  • 300zucchero

Strumenti

  • 1 Passaverdure

Preparazione

  1. Lavare accuratamente i grappoli di uva, privarli del raspo e separare gli acini;

  2. lavare le mele, sbucciarle e tagliarle a pezzetti, unendole agli acini di uva; aggiungere il succo del limone e la buccia grattugiata.

    Trasferire tutto in una pentola dai bordi alti e far sobbollire a fuoco dolce per circa un’ora mescolando con un cucchiaio di legno di tanto in tanto.

  3. A metà cottura passare il composto con il passaverdura, far continuare a sobbollire mescolando e aggiungere lo zucchero 15 minuti prima di spegnere il fuoco.

    Con il Bimby: mettere gli acini, le mele, e il succo e la buccia del limone nel boccale, con il cestello appoggiato sul coperchio al posto del misurino impostare prima 15 minuti 100° velocità 1; poi 45 minuti modalità Varoma. A metà cottura passare il composto con il passaverdura, continuare modalità Varoma e aggiungere lo zucchero 15 minuti prima che termina la cottura.

  4. Per controllare se la marmellata ha raggiunto la giusta densità, metterne un pò su un piattino , far riposare in freezer 2 minuti, cacciarlo e inclinarlo in verticale, se la marmellata fa fatica a scivolare è pronta.

  5. marmellata di uva

    Se la marmellata non è abbastanza densa proseguire ancora la cottura. Poi versare ancora bollente nei vasetti di vetro sterilizzati e pastorizzare.

  6. marmellata di uva

    La marmellata di uva è ottima per la colazione mattutina, per farcire una crostata, per accompagnare i formaggi.

  7. Se vi piacciono le nostre ricette potete seguirci anche su Instagram cliccando qui, e su Facebook cliccando qui per non perdere tutte le novità.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!