Crostata “villaggio di Natale”

La crostata “villaggio di Natale” è ideale da realizzare nel periodo natalizio, per gustarla giocando a tombola in compagnia di parenti e amici.
Un guscio di frolla croccante racchiude un goloso ripieno di crema pasticcera al cioccolato. La crostata “villaggio di Natale” è perfetta anche per la colazione e la merenda, molto scenografica, adatta anche per un dono. Si conserva in un contenitore ermetico per due giorni in frigorifero.
Di seguito tutti i passaggi per sfornare una fragrante crostata “villaggio di Natale”.

crostata villaggio di Natale
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per la frolla

425 g farina 00
225 g burro
175 g zucchero a velo
1 uovo (medio)
1 pizzico sale fino
1 bustina vanillina

Ingredienti per la crema al cioccolato

500 g latte intero
100 g zucchero
2 uova
40 g farina
35 g cacao amaro in polvere

Strumenti

Passaggi

Preparazione della crema pasticcera al cioccolato

Per il procedimento della crema pasticcera al cioccolato, seguire quello della crema pasticcera e a fine cottura, aggiungere il cacao amaro in polvere, mescolando.
Poi lasciarla raffreddare, coperta da pellicola a contatto.

Preparazione della frolla

Nel frattempo impastare la pasta frolla: versare la farina e lo zucchero in una ciotola, aggiungere il burro ridotto a pezzetti e mescolare con un mixer o con la planetaria con il gancio a foglia, molto velocemente, per non far riscaldare l’ impasto, si otterrà un composto sabbioso.

Poi incorporare l’ uovo, la vanillina, il pizzico di sale, azionare il robot per pochi secondi, fin quando il composto sarà amalgamato.

Quindi trasferirlo su una spianatoia, compattarlo fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo, avvolgerlo con pellicola e farlo riposare in frigorifero per almeno due ore o anche tutta la notte.

Come assemblare la crostata

Trascorso il tempo di riposo della frolla, imburrare e infarinare la tortiera, stendere la frolla con il mattarello fra due fogli di carta forno ad uno spessore di 5 millimetri, ricoprire il fondo e i bordi della teglia con la frolla, e poi versarci la crema pasticcera al cioccolato, livellandola.

Quindi ricoprire la crema pasticcera con altra frolla ritagliata e decorata con appositi mattarelli decorati.
Far riposare in frigorifero mezz’oretta prima di infornare la crostata “villaggio di Natale” a 160° forno statico, per 40 minuti, controllando la cottura, fino a doratura.

crostata villaggio di Natale

Sfornarla e farla raffreddare completamente prima di sformarla dalla teglia.
Se si preferisce, cospargere con zucchero a velo la crostata “villaggio di Natale”.

/ 5
Grazie per aver votato!