Farfalle con pesto di ortiche – ricetta primaverile

Farfalle con pesto di ortiche. Come vi ho già raccontato qualche giorno fa, quest’anno sono riuscita a reperire le ortiche e a sperimentarle in cucina. Una cosa che ho scoperto è che, a differenza di alcune verdure, hanno una buona resa, così si possono provare più ricette. Come voi sapete, ormai penso sarà chiaro a tutti, io sono un’amante dei primi piatti e così, per il pranzo dell’altro giorno, ho preparato le farfalle con pesto di ortiche.
Chi mi segue da tempo, sa bene che difficilmente le mie ricette sono complicate e molto elaborate. Sì, certo, alcune lo sono, ma si tratta di poca cosa, rispetto al totale di quelle proposte. Questa, in fondo, non è che una pasta che chiunque sarà in grado di preparare.
Per chi si fosse perso la ricetta del pesto di ortiche con mandorle tostate, la può trovare qui.

Farfalle con pesto di ortiche - La Barbacucina
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per farfalle con pesto di ortiche

  • 240 gFarfalle
  • 3 cucchiaiPesto di ortiche
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero (meglio se macinato al momento)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione farfalle con pesto di ortiche

  1. Se non avete il pesto di ortiche e mandorle già pronto, preparatelo come dalla seguente ricetta

    Mettete 3 cucchiai di pesto in una padella capiente e, se troppo denso, diluitelo con un filo di olio. Fate attenzione a non esagerare perchè rovinereste il sapore finale del piatto.

    Cuocete le farfalle al dente , prima di scolarle prelevate un po’ di acqua di cottura e tenetela a disposizione. Scolate bene la pasta e versatela nella padella posta su fiamma molto bassa.

    Spadellate per un paio di minuti, aiutandovi con qualche cucchiaio di acqua di cottura, fino ad aver amalgamato per bene le farfalle con il pesto.

    Spolverate con una macinata di pepe nero e servite in tavola ben caldo.

Se vi fa piacere

Seguitemi su Facebook e Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.