Torta salata con cavolo nero e pancetta

Torta salata con cavolo nero e pancetta. Quante volte ho detto che amo alla follia il cavolo nero? Penso siate stanchi di leggerlo, ma è la verità, lo trovo un ortaggio davvero buonissimo e lo uso molto spesso, cercando nuove ricette per gustarlo al meglio. Questa torta salata con cavolo nero e pancetta l’ho preparata “al volo”, mi serviva qualcosa in attesa del risotto che stavo preparando, quindi ho pensato di cucinare qualcosa da usare come aperitivo. Le torte salate sono ideali nei momenti di “emergenza” e, diciamoci la verità, vengono buone con qualsiasi cosa ci si metta, oltre ad essere anche un validissimo metodo svuota frigo. Proprio in relazione a questa mia ultima affermazione, ho utilizzato il cavolo nero spadellato che era rimasto dalla cena della sera prima. Complice la pancetta al pepe e la nuova pasta sfoglia ai semi, la torta salata con cavolo nero e pancetta ha conquistato tutti, in pochi minuti se la sono sbafata tutta.

Torta salata con cavolo nero e pancetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 persone

Gli ingredienti che vi serviranno per la torta salata con cavolo nero e pancetta sono i seguenti
  • 1 rotolopasta sfoglia con semi
  • 100 gPancetta al pepe
  • 200 gcavolo nero (peso pulito)
  • 20 gpecorino (o parmigiano)
  • 3Noci
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione della torta salata con cavolo nero e pancetta

  1. Per prima cosa pulite e lavate bene il cavolo nero, poi spadellatelo con un filo d’olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio per una decina di minuti circa.

    Accendete il forno, modalità ventilato, a 210°C e portatelo a temperatura.

    Srotolate la sfoglia su un piano di lavoro (tenetela con la sua carta) e distribuite le fette di pancetta al pepe, ricoprendola tutta.

    Ora, delicatamente, ponetele (sempre con la sua carta) in una teglia adatta al forno. Lasciate che la parte eccedente trasbordi dalla teglia, la sistemerete dopo.

    Disponete il cavolo nero sopra la pancetta.

    Ripiegate la pasta sfoglia che eccede su sé stessa, creando una specie di cornice.

    Grattugiate il formaggio direttamente sulla torta e, infine, distribuite i gherigli di noce spezzettati.

    Cuocete per 15/20 minuti. Servitela calda o tiepida.

    Vi suggerisco anche di dare un’occhiata alla Torta salata pancetta, radicchio, robiola

  2. Torta salata con cavolo nero e pancetta

Torta salata con cavolo nero e pancetta

Se non avete il pecorino, o non vi piace, come ho accennato sopra, potete tranquillamente usare il parmigiano.

Torna alla Home

Potete trovarmi anche su Facebook e su Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.