Lasagne di lenticchie con zucca e cavolo nero

Lasagne di lenticchie al forno con zucca e cavolo nero. Ve l’ho già detto che sono a dieta? Mi pare di sì, e mi pare anche di avervi detto che la mia dottoressa è speciale: mi fa mangiare benissimo! Una delle cose che mi ha insegnato a mangiare è la pasta di legumi. Così, durante una delle mie incursioni al supermercato bio, mi sono imbattuta sulle lasagne di lenticchie. L’occasione, si sa, fa la blogger creativa e le ho acquistate immediatamente. Non crediate che la ricetta mi sia venuta subito in mente! non sono così brava, anche perchè dovevo trovare il modo di bilanciare correttamente la ricetta: le lenticchie sono fonte di proteine, quindi non potevo mischiarle con proteine animali. Da qui, la decisione di creare un piatto vegano adatto a tutti perchè, ve lo garantisce una onnivora, la cucina vegana non è niente male!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gZucca delica (peso già pulita)
  • 350 gCavolo nero (peso già pulito)
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 spicchioAglio
  • 80 gLasagne di lenticchie
  • 250 mlCrema di riso
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero (macinato al momento)

Preparazione delle lasagne di lenticchie con zucca e cavolo nero

  1. Togliete la buccia alla zucca e tagliatela a tocchetti piccoli. In una padella mettete 4 cucchiai di olio extravergine di oliva ed il rametto di rosmarino. Fate rosolare la zucca per 2-3 minuti a fuoco vivace, salate e pepate. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti. Se necessario aggiungete un goccio di acqua bollente. Mentre cuoce la zucca pulite e lavate bene il cavolo nero e riducetelo a listarelle. In un’altra padella mettete altri 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato a metà. Unite il cavolo nero e fate rosolare per 2 minuti, aggiustando di sale e pepe. Coprite e fate cuocere per altri 8 minuti. Togliete il rosmarino dalla zucca e l’aglio dal cavolo nero. Ungete con l’olio extravergine di oliva una pirofila, mettete sul fondo parte delle verdure e coprite con una lasagna. Ora disponete sulla lasagna parte della zucca. Versate un po’ di crema di riso e coprite nuovamente con una lasagna. Procedete allo stesso modo utilizzando il cavolo nero. Alternate gli strati di zucca a quelli di cavolo nero, unendo sempre un po’ di crema di riso. Completate l’ultimo strato mettendo prima il cavolo, poca crema di riso ed infine, sopra a tutto, la zucca rimasta. Così facendo otterrete anche un piacevole effetto cromatico. Cuocete per 40 minuti in forno caldo a 200°C. Gustate le vostre lasagne di lenticchie con zucca e cavolo nero ben calde. Un altro piatto vegano che vi suggerisco è Miglio con cavolo nero

    Se vi fa piacere seguitemi anche su Facebook  e Instagram

Note

Lasagne di lenticchie con zucca e cavolo nero Io ho utilizzato l’olio anche per la pirofila, nulla vi vieta di usare della margarina vegetale. Le lasagne che ho acquistato io riportavano chiaramente, sulla scatola, la possibilità di utilizzarle direttamente senza prima farle bollire. Non vi so dire se in commercio ce ne siano da usare in maniera diversa, fate attenzione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.