Tagliatelle con ragù di pesce spada, datterini, menta e olive taggiasche

Tagliatelle con ragù di pesce spada, datterini, menta e olive taggiasche. Questa ricetta l’ho “copiata” da una trattoria della provincia di Vicenza “Tattoria alla Baracca”. In realtà loro non preparano le tagliatelle con ragù di pesce spada, datterini, menta e olive taggiasche, ma cuociono i “gargati”. Non sono nemmeno sicura che la ricetta sia come l’ho preparata io perchè, ovviamente, non l’ho chiesta. Comuque sia, quando ho mangiato da loro la pasta con questo condimento, mi è piaciuta tantissimo e così ho voluto provare a rifarla.

Tagliatelle con ragù di pesce spada, datterini, menta e olive taggiasche
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 7 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Pesce spada fresco
  • 20 Pomodori datterini
  • 2 cucchiai Olive taggiasche denocciolate
  • 10 foglie Menta fresca
  • 1 spicchio Aglio
  • 5 cucchiai Olio extravergine di oliva (o Nettare deli dei)
  • 240 g Tagliatelle all'uovo
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

    1. Per preparare le tagliatelle con ragù di pesce spada, datterini, menta e olive taggiasche, iniziate tagliando a tocchetti piccoli il pesce spada (oppure tritatelo, se preferite).
    2. In una padella capiente, ponete l’olio extravergine di oliva e lo spicchio d’aglio sbucciato. Appena l’aglio inizierà a colorire, toglietelo.
    3. Aggiungete il pesce spada sminuzzato, mischiate e lasciate rosolare a fuoco medio-basso.
    4. Tagliate i pomodorini datterini, lavati ed asciugati, in due o tre pezzetti, a seconda della loro lunghezza ed uniteli al pesce.
    5. Aggiungete le olive taggiasche, mescolate, salate leggermente e rimestate ancora, con delicatezza, per amalgamare bene e fate cuocere per una decina di minuti circa, il sugo deve asciugare ma non seccarsi.
    6. Tritate a coltello le foglie di menta fresca lavate e asciugate. Unitela al ragù di pesce spada mescolando bene e, se necessario, aggiustate di sale. Dopo un minuto spegnete il fuoco.
    7. Fate cuocere le tagliatelle al dente, dopo averle scolate spadellatele con il ragù di pesce spada, datterini, menta e olive taggiasche. Servite ben caldo spolverando con una macinata di pepe nero.

Note

Tagliatelle con ragù di pesce spada, datterini, menta e olive taggiasche

  1. Al posto dell’olio extravergine di oliva potete usare il mio olio aromatizzato Nettare degli Dei
  2. Se riuscite a preparare il sugo con un po’ di anticipo è meglio: risulterà più saporito.
  3. Se non amate la pasta lunga, provate con pasta corta, fresca, all’uovo.

Potete seguirmi anche su Facebook

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.