Filetto di maiale, senape, funghi in crosta

Filetto di maiale, senape, funghi in crosta. Il filetto di maiale, senape, funghi in crosta è una mia versione della celebre ricetta del “Filetto alla Wellington”, praticamente gli ingredienti ci sono tutti ma la carne è diversa. Il filetto di maiale, senape, funghi in crosta è un ottimo secondo piatto, ideale per le cene importanti ma anche per una piacevole serata in famiglia o tra amici. La ritengo una ricetta adatta al fine settimana. La sua preparazione richiede un po’ di tempo, però ci si può organizzare per tempo e, ve lo garantisco, in qualsiasi caso la “fatica” sarà ben ripagata.

Filetto di maiale, senape, funghi

Ingredienti per Filetto di maiale, senape, funghi in crosta

Ingredienti per 4 persone:

600 g di filetto di maiale (intero)
3 cucchiai da caffè di senape
30 g di funghi porcini secchi
100 g circa di prosciutto crudo affettato
1 rotolo di pasta sfoglia
2 spicchi d’aglio
1 rametto di rosmarino
50 ml di vino bianco
poco sale e pepe
olio extravergine di oliva

Preparazione del Filetto di maiale, senape, funghi in crosta

In una terrina con acqua tiepida ammollate, per circa due ore, i funghi secchi. In un tegame che lo contenga in lunghezza rosolate il filetto di maiale in poco olio extravergine di oliva con uno spicchio d’aglio ed un rametto di rosmarino. Quando tutto il filetto di maiale avrà preso colore, sfumate con il vino bianco e cuocete per circa 10 minuti a fuoco vivace. Quando il vino sarà evaporato; spegnete e fate raffreddare. Togliete la sfoglia dal frigorifero. Mentre il filetto si raffredda preparate i funghi: scolateli, sciacquateli e strizzateli bene, cuoceteli con poco olio ed uno spicchio d’aglio per una ventina di minuti salandoli leggermente. Fate raffreddare, togliete l’aglio e frullate tutto. Con carta da cucina asciugate bene bene il filetto, ricopritelo con la senape e successivamente con il paté di funghi. Srotolate la pasta sfoglia, appoggiatevi sopra, sovrapponendole leggermente, le fette di prosciutto crudo. Adagiate il filetto sopra le fette di prosciutto facendo in modo che il lato che prima fungeva da base, e quindi senza senape e paté di funghi, ora sia in alto; ricoprite anche questa parte con senape e funghi e poi ricoprite il tutto con le fette di prosciutto crudo. Ora non rimane che “impacchettarlo” con la pasta sfoglia.
Cuocetelo in forno già caldo a 180°C per 20-25 minuti, regolatevi in base al vostro forno e allo spessore della carne (io, ad esempio, l’ho cotto 20 minuti). Trascorso questo tempo estraete dal forno il vostro filetto di maiale, senape, funghi in crosta, lasciatelo raffreddare per 5 minuti, affettate e servite accompagnandolo con insalata e verdure cotte secondo il vostro gusto personale.

Filetto di maiale, senape, funghi

Note:

Come ho scritto sopra potete organizzarvi per tempo e preparare la carne e i funghi la sera prima, in questo caso, appena si sarà raffreddato, avvolgete il filetto in un foglio di alluminio e chiudete bene tenendolo in frigorifero fino ad un paio d’ore prima di utilizzarlo nuovamente. 

 Filetto di maiale, senape, funghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.