Melanzane, zucchine con basilico e menta

Melanzane, zucchine con basilico e menta. L’idea di fare melanzane, zucchine con basilico e menta mi girava in testa da settimane. Un po’ a causa degli orari di lavoro piuttosto imprevedibili, un po’ perchè non riuscivo a pensare bene a come attuarla, la ricetta melanzane, zucchine con basilico e menta è rimasta nel limbo per un pochino, ovvero fino a quando mi son decisa di interpellare il mio amico Mario Chef Consagro per sapere cosa ne pensasse. Gli ho esposto la mia idea, lui mi ha dato i suoi consigli e così ho ottenuto un contorno decisamente saporito, che è piaciuto a tutti. Ancora una volta  “Grazie Mario!”

Melanzane, zucchine con basilico e menta

Ecco ingredienti e modalità di preparazione per melanzane, zucchine con basilico e menta.

Ingredienti per 2 persone:

1 melanzana media tonda, bella soda
5 zucchine non troppo grosse
1/2 scalogno 
4 foglie grandi di basilico fresco
1-2 foglioline di menta fresca
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Lavate bene le verdure, tagliatele a cubetti e, se volete (io non l’ho fatto) ponetele, separate, in uno scolapasta con un po’ di sale e lasciatele spurgare per una mezzoretta. Tritate lo scalogno e fatelo rosolare, facendo attenzione a non bruciarlo, in un tegame con un po’ d’olio extravergine di oliva. Quando lo scalogno sarà trasparente aggiungete le zucchine, mescolate con cura e lasciate cuocere circa una decina di minuti; se necessario aggiungete un goccio d’acqua calda. Trascorso questo tempo unite anche le melanzane e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto, per altri 15-20 minuti secondo il vostro gusto: a me piace che le verdure rimangano leggermente dure. Salate e pepate leggermente. Con un coltello tritate finemente il basilico e la menta, precedentemente puliti ed asciugati bene, e uniteli alle verdure ormai cotte. Mescolate con cura per amalgamare il tutto, assaporate il profumo di melanzane, zucchine con basilico e menta e portate in tavola.

Melanzane, zucchine con basilico e menta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.