Verdurosa con roastbeef, ricetta secondi

Verdurosa con roastbeef. Verdurosa, un nome particolare vero? L’ho coniato l’anno scorso quando ho iniziato a proporle ai miei clienti. Si tratta di un piatto di verdure, solitamente quattro, cotte a vapore e accompagnate da roastbeef, appunto, oppure formaggi o un altro affettato. Per chi pranza fuori casa sono l’ideale, io le verdure le servivo tiepide, ma possono anche essere gustate a temperatura ambiente. Condite con poco sale e pepe ed un filo di olio extravergine di oliva, costituiscono un piatto unico bilanciato, che sazia ma non appesantisce. La verdurosa con roastbeef era la più richiesta, così ho pensato di condividerla anche con voi.

Verdurosa con roastbeef

Verdurosa con roastbeef

Verdurosa con roastbeef, questa sera l’ho preparata con gli ingredienti sotto indicati, naturalmente voi potete sostituirli con quelli che preferite e di facile reperibilità nelle varie stagioni.

Ingredienti per 3 persone:

300 g di fagiolini verdi
2 o 3 rape rosse (dipende dalla misura)
3 patate di media grandezza
3 zucchine medie
6-7 fettine di roastbeef all’inglese
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva

Preparazione:

La preparazione di questa ricetta è di estrema facilità, la cottura a vapore è una delle più semplici in assoluto e permette di evitare l’uso di grassi. Per prima cosa pulite e lavate bene le verdure, spuntate i fagiolini e lavateli, sciacquate molto bene le patate lasciando loro la buccia, lavate le zucchine. Io le rape le compero già cotte: si trovano confezionate sottovuoto nel banco frigo delle verdure, al supermercato, e sono molto buone. Cuocete le verdure secondo il vostro gusto, a me piacciono leggermente croccantine. Procuratevi un piatto grande, affettate le patate, le zucchine e le rape, tagliate a tocchetti i fagiolini; disponete le verdure intorno al piatto alternando i colori e ponete al centro le fettine di roastbeef. Salate e pepate, irrorate con un filo di olio extravergine di oliva e portate in tavola la vostra verdurosa con roastbeef.

Se vi fa piacere potete seguirmi anche su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.