Cipolline caramellate al balsamico, ricetta contorni

Cipolline caramellate al balsamico. Ecco la ricetta per un contorno davvero saporito e sfizioso che stimolerà vivacemente le vostre papille gustative. Si tratta di una ricetta davvero semplice e praticamente priva di grassi: basterà un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Le cipolline caramellate al balsamico sono come le ciliegie: una tira l’altra, sono talmente appetitose che dovrete tenere a bada il consumo di pane. Ottime per accompagnare piatti di carni arrosto o alla griglia, le cipolline caramellate al balsamico allieteranno le vostre cene in piacevole compagnia di amici, sono molto buone sia calde che fredde.

Cipolline caramellate al balsamico

Ingredienti per 2 persone:

500 g di cipolline già pulite
1 cucchiaio da tavola di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino da té di zucchero di canna
2 cucchiai da tavola di aceto balsamico di Modena
1 pizzico di sale

Preparazione:

Accendete il forno a 200°. Lavate bene le cipolline e lasciate sgocciolare, poi mettetele in una pirofila senza aggiungere altro; coprire con un foglio di carta stagnola e mettete in forno per mezzora. Trascorso questo tempo togliete la teglia dal forno, salate leggermente, aggiungete l’olio, lo zucchero di canna e l’aceto balsamico di Modena; mischiate accuratamente, unite un goccio d’acqua tiepida e rimettete tutto in forno, scoperto, per altri 20 minuti. Le cipolline saranno pronte quando risulteranno ben caramellate, togliete dal forno, lasciate riposare qualche minuto e servite in tavole. Le vostre cipolline caramellate al balsamico sono pronte per essere divorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.