Hamburger di salmone alle erbette, ricetta facile con il pesce

Hamburger di salmone alle erbette. Gli hamburger di salmone alle erbette sono una vera delizia, la ricetta l’ho trovata su Sale e Pepe di questo mese e mi ha colpita immediatamente. Non si tratta di una ricetta complicata. Come vedrete la preparazione è molto facile. Se siete in grado di tritare a coltello il salmone velocemente, diverrà anche veloce. Io non sono un’esperta in questo e quindi mi ci è voluta una buona mezzora per ottenere il risultato ottimale. E’ vero che avrei potuto ordinare in pescheria una tartare già pronta ma, a quel punto, non ci sarebbe più stata soddisfazione nel prepararli.

La ricetta prevede l’uitlizzo di pane nero di segale altoatesino, che io, purtroppo, non sono riuscita a trovare  dovendo ripiegare quindi sull’ utilizzo di panini di semola di grano duro, magari se vi prendete per tempo riuscite a trovarli. Vi consiglio caldamente di provare questi hamburger di salmone alle erbette, sono davvero saporiti e vi permettono di proporre un piatto diverso dal solito ai vostri famigliari e/o amici.

Hamburger di salmone alle erbette

Hamburger di salmone alle erbette, ricetta facile con il pesce

Ingredienti:

Filetto di salmone 400 g
Mazzetto di erbette fresche: prezzemolo, timo, finocchietto n.1
Limone possibilmente non trattato n.1
Cuore di lattuga o insalata riccia n.1
Cetriolo n.1
Pomodoro cuore di bue n.1

Yogurt greco 150 g
Panini di segale altoatesini (io ho usato zoccoletti di grano duro) n.4
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Se non avete trovato il limone non trattato mettetelo a bagno con un pizzico di bicarbonato per una mezzora, lavate e sgocciolate le erbette e la lattuga. Tritate a coltello il filetto di salmone, se non siete grandi esperti (come me) vi consiglio di tritarne un pezzetto alla volta, così eviterete fatica inutile e intanto ci “prenderete mano”. Mettetelo in una terrina, salate e pepate leggermente, unite le erbette tritate, tenete a parte un po’ di finocchietto per la salsa di yogurt, e mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti; con il composto ottenuto preparate 4 burger che avvolgerete, singolarmente, in fogli di carta da forno.

Lavate il cetriolo (io l’ho anche sbucciato con un pelapatate) e tagliatelo a nastro, conditelo con sale e pepe e poi unitevi lo yogurt (io ne ho messi due cucchiai da tavola) e il finocchietto tritato. Affettate il pomodoro e salatelo leggermente; tagliate a fettine sottili anche il limone. Scaldate una padella antiaderente, dev’essere abbastanza grande per potervi cuocere tutti e 4 gli hamburger, e fatevi cuocere i burger di salmone avvolti nella carta forno. Fateli cuocere 3-4 minuti per parte; toglieteli dalla pentola e lasciateli riposare per qualche minuto prima di eliminare la carta. Tagliate il pane a metà, farcite con il limone, la lattuga, il salmone, il cetriolo allo yogurt e le fette di pomodoro. Servite i vostri hamburger di salmone alle erbette e buon appetito!

Seguitemi anche su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.