Dolcetti ricotta, Nocciolata, caffè – ricetta dolce senza forno

Dolcetti ricotta, Nocciolata, caffè. Questi dolcetti mi sono stati suggeriti dal blog DolceArcobaleno, che vi invito a visitare: ha delle ricette davvero interessanti. Dopo aver tergiversato per qualche giorno, mi sono decisa a farli, complice il rientro di mio figlio dalle vacanze estive ed il suo imminente compleanno. La preparazione della ricetta e la maggior parte degli ingredienti sono quelli indicati nel blog sopraccitato, ho soltanto cambiato solo le quantità ed omesso un ingrediente. Questi dolcetti ricotta, Nocciolata sono davvero golosi: uno tira l’altro come le ciliegie ma, ahimé, le calorie non sono le stesse… quindi vi invito a provarli ma con moderazione: non vorrei che poi mi scriveste che a causa mia avete perso la linea! Battute a parte, provateli davvero e non ve ne pentirete.

Dolcetti ricotta, Nocciolata, caffè - ricetta dolce senza forno

Dolcetti ricotta, Nocciolata, caffè – ricetta dolce senza forno

Ingredienti:

350 g ricotta
1 cucchiaino caffè in polvere
2 e 1/2 cucchiai da tavola colmi di cacao amaro
1/2 bicchierino da liquore di Rum
5 cucchiai da tavola di zucchero di canna
200 g di nocciole tostate e pelate
2 cucchiai da tavola colmi colmi di Nocciolata Rigoni

Preparazione:

Tritate le nocciole grossolanamente, volendo potete acquistare la granella di nocciole già pronta, io preferisco tritarle da me. In una terrina mettete la ricotta, lo zucchero, il cacao amaro setacciato ed il cucchiaio di caffè, con un cucchiaio di legno mescolate accuratamente per amalgamare tra loro tutti gli ingredienti, poi unite due cucchiai di nocciole ed il rum, continuate a mescolare fino a che avrete ottenuto un composto omogeneo e compatto. Mettete la terrina in freezer per un paio d’ore affinché l’impasto si indurisca sufficientemente per formare delle palline: prelevate un po’ di impasto con un cucchiaino da té, formate dei dolcetti rotondi e passateli nelle nocciole tritate rimaste. Conservate i vostri dolcetti ricotta, Nocciolata, caffè in freezer ponendoli in una scatola di plastica munita di coperchio; prima di gustarli teneteli a temperatura ambiente per 15 minuti circa.

Se vi fa piacere seguitemi anche su Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.