Risotto al pomodoro fresco,crema basilico e pinoli tostati

Risotto al pomodoro fresco,crema basilico e pinoli tostati. Un piatto davvero estivo questo risotto al pomodoro fresco, crema basilico e pinoli tostati, il suo sapore e il suo profumo vi conquisterà. Nonostante il titolo “pomposo” non si tratta di una ricetta difficile, certo non è veloce e richiede un po’ di dedizione ma vedrete che la vostra “fatica” sarà sicuramente ripagata. Si tratta inoltre di un piatto che non appesantisce troppo, l’unico grasso utilizzato è l’olio extravergine di oliva e in quantità limitata. Gli ingredienti per la crema basilico sono il basilico, appunto, e la ricotta, la ricetta è di Mario Chef Consagro ed io ne sono venuta a conoscenza partecipando ad uno dei suoi laboratori culinari. Mio marito, amante del riso, l’ ha gradito particolarmente, quindi ritengo di poter dire che questo risotto al pomodoro fresco,crema basilico e pinoli tostati piacerà proprio a tutti.

Risotto al pomodoro fresco,crema basilico e pinoli tostati

Ingredienti per due persone:

2 pomodori ramati maturi e sodi
180 g di riso (io Vialone Nano)
2 cucchiai da tavola di grana grattugiato
brodo vegetale
120 g di ricotta
20 foglie di basilico fresco
1 manciata di pinoli
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva (o Nettare degli Dei)

Preparazione:

In una pentola mettete a bollire dell’acqua, lavate i pomodori e con la punta di un coltello incidetene il fondo formando una croce. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, tuffatevi i pomodori e fateli bollire per 3 minuti, scolateli e passateli sotto l’acqua fredda. Preparate il brodo vegetale; spellate i pomodori oramai intiepiditi, togliete loro i semi e riducete la polpa a pezzetti o pezzettoni, a seconda di come la preferite, e tenetela da parte. Con un telo inumidito, o carta da cucina, pulite le foglie di basilico e tritatele nel mixer, unite un cucchiaino di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e la ricotta, azionate nuovamente il mixer per ottenere una crema soffice ed omogenea e mettete da parte anche questa. In un padellino antiaderente tostate i pinoli. Ora preparate il risotto come di consueto: in una pentola mettete 2-3 cucchiai da tavola di olio extravergine di oliva (io Nettare degli Dei), unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Aggiungete il brodo vegetale poco per volta e continuate a mescolare, aggiungendo altro brodo quando il precedente sarà assorbito. A metà cottura unite la polpa di pomodoro a pezzi e salate leggermente; quando il riso sarà pronto spegnete, aggiungete il grana grattugiato e mantecate per bene, aggiustando di sale e pepe. Sul fondo del piatto disponete un po’ di crema basilico, adagiatevi sopra il risotto e cospargete con i pinoli tostati. Il vostro risotto al pomodoro fresco,crema basilico e pinoli tostati è pronto per essere servito in tavola.

Nota: Se preferite potete tritare grossolanamente i pinoli ed aggiungerli al riso durante la mantecatura, io ho preferito tenerli interi perchè mi piace trovarli “a sorpresa”.

Risotto al pomodoro fresco,crema basilico e pinoli tostati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.